Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

SABATO 11 SETTEMBRE: LA NOTTE BIANCA DEI BAMBINI

Immagine_NOTTE_BIANCA_DEI_BAMBINI_-_RUTIGLIANO_54_1367

Sabato 11 Settembre

Notte Bianca
dei Bambini
dalle ore 19.30 in Piazza XX Settembre


Per il “Settembre Rutiglianese 2010”, a cura dell’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Rutigliano, è in programma Sabato 11 Settembre dalle ore 19.3 a Rutigliano (Ba) in Piazza XX Settembre (ingresso libero) la prima edizione della “Notte Bianca dei Bambini”, con spettacoli vari, teatro dei burattini, interventi di animatori, artisti di strada, cantanti di storie e tradizioni locali.

Ufficio Stampa Comune di Rutigliano

 

Commenti  

 
#10 Luciana 2010-09-15 00:20
Sono d'accordo con il comitato mamme.
Comunque anche loro gli artisti di sabato
sono stati bravi.
 
 
#9 Cimitato mamma 2010-09-13 17:14
L'anno prossimo alla notte bianca vogliamo a mago felix
 
 
#8 Simona 2010-09-12 16:11
Se questa la chiamate notte bianca ma
 
 
#7 IeSòDeDò 2010-09-12 04:42
Ho portato i miei figli alla notte bianca. Ottimo evento. Questa volta sono stati loro a portarmi in braccio a letto e... buona notte.
P.S.: fino ad ora sono estranei alla playstation e altre diavolerie tecnologico-casalinghe anche se trovare alternative è veramente un'impresa, soprattutto in un paese come il nostro in cui pochissimo è a misura di bimbo, vedi i parchi inesistenti
 
 
#6 Teta 2010-09-12 00:05
Amo i miei figli quando urlano, strillano, si sporcano ogni 10 minuti... quando si buttano per terra nei supermercati per ripicca contro le mie negazioni ai loro capricci! Amo la loro età e se potessi tornare indietro nel tempo forse quei metodi educativi di un tempo li cambierei.
Ben vengano le feste fatte di condivisione con altri bambini, sempre meglio che giornate intere buttati davanti alla playstation.
 
 
#5 neve candida 2010-09-11 22:18
non vedo logicità tra la festa in oggetto e metodi educativi d'un tempo...circa i consigli, direi che avere un bambino comporta anche "momenti di stanchezza da parte dei genitori": ma affrontarli con un pò di "filosofia" aiuta un pò entrambi: sono bambini e vanno capiti e ascoltati con amore e con quell'inesauribile pazienza che ogni buon genitore è obbligato ad avere
 
 
#4 IeSòDeDò 2010-09-11 21:26
Ok, Neve candida. Belle parole. Puoi darmi qualche consiglio per quando questi 'candidi' bambini urlano, strillano e, a volte, non ti lasciano respirare, nonostante si cerca di dare il meglio per educarli? Ti è mai successo di sentirti totalmente annullata come persona ed essere totalmente assorbita dai loro bisogni? Comunque, benvengano feste come quella in oggetto, penso servano a genitori e figli, anche se il meteo non promette nulla di buono. Buona festa!!! P.S.: quando ero io bambino, non esistevano feste così e i genitori avevano altri metodi educativi
 
 
#3 neve candida 2010-09-11 19:49
x ciani...E' bello che una parte di noi adulti conservi l'entusiasmo, la spensieratezza e l'ingenuità dei bambini! Vedere il mondo con i loro occhi è bellissimo: ci si sorprende e commuove anche x le piccole cose, quelle che x noi sono ormai scontate e s/importanza! Saper cogliere (sempre se si è capaci!!) da un bambino tutte le sue emozioni ci rende solo fortunati! Scusa se mi permetto di dirtelo:con quello che hai scritto sembra che non sei mai stato un bambino!!!
 
 
#2 ciani 2010-09-11 18:00
piovera' e i bimbi andranno a letto presto...come si deve fare
 
 
#1 neve candida 2010-09-11 12:03
vi prego!se dovesse piovere non annullate quest'appuntamento: mia figlia non vede l'ora! al max rimmandatelo, altrimenti sarebbe una grande delusione x i bimbi! Grazie!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI