Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

UN ATTO SGRADEVOLE NEI CONFRONTI DI TRIFONE ALTIERI

Fischietto_Altieri


Pubblichiamo questa nota, giustamente risentita, che Trifone Altieri ci ha inviato per segnalare un fatto spiacevole.
E’  un hobbista della terracotta, con la quale da anni si cimenta con passione e spirito creativo. Partecipa, puntualmente, ad ogni Concorso Nazionale del Fischietto del quale ha vinto anche una edizione, premiato -col secondo posto- dalla  giuria tecnica.
Trifone Altieri è l’autore  dell’opera d’arte -è il caso di dirlo- utilizzata dal Comitato Sagra dell’Uva come immagine principale per manifesti, striscioni e brochure dell’edizione 2010. Uno dei fischietto in terracotta più in sintonia che non si può con il contesto festaiolo per cui è stato utilizzato.
L’opera ha rappresentato la città di Rutigliano anche alla Fiera del Levante, dove il  comune ha allestito uno stand di promozione della locale uva da tavola.
La cosa sgradevole è che il comitato ha utilizzano l’immagine dell’opera senza citare l’autore.
Chi vede il manifesto, lo striscione, o abbia nelle mani la brochure, rimane incantato dal fischietto, vorrebbe sapere di chi è, ma gli unici nomi che compaiono sono quelli del grafico e del tipografo. L’autore? Non c’è, non appare, eclissato.
In casi come questi citare l’autore non è solo un fatto dovuto, obbligatorio. E’ anche una questione di stile, correttezza, educazione, sensibilità, rispetto.
Un rispetto che Trifone Altieri meritava, per la sua genialità artistica e per la gratuità con la quale ha offerto quell’opera al Museo del Fischietto in Terracotta, che è come dire all’intera città di Rutigliano.



«Alla redazione di Rutigliano Web

Permettetemi di segnalare un caso di inqualificabile superficialità, nonché di arrogante ignoranza, che è stato commesso nei confronti del sottoscritto.
Mi riferisco all'immagine che quest'anno è stata adottata per pubblicizzare la "SAGRA DELL'UVA" di Rutigliano.
L'immagine in questione è un fischietto in terracotta raffigurante una faccia sognante con in testa grappoli di uva ed un paese con torre, campanile e case che rappresenta Rutigliano, dal nome "bacco bacchetto, uva e fischietto". Il manufatto in terracotta è stato realizzato da me alcuni anni addietro e regalato al "museo del fischietto in terracotta" di Rutigliano (tra l'altro nel corso di decenni ho regalato altri manufatti, una decina circa).
Il fatto che sia stato scelto quel pezzo per pubblicizzare la festa mi fa onore e non può che farmi molto piacere ed esprimere un sentito grazie a chi ha voluto quella scelta, ma il punto della faccenda è che sui manifesti, striscioni , depliant, libretti illustrativi che pubblicizzano la sagra dell'uva non appare minimamente il nome dell'autore di quel fischietto.
Ora, voi capite benissimo il danno morale che è stato commesso nei miei confronti. Certo non intendo un riconoscimento in termini economici, perchè avendo donato il pezzo al museo ho inteso contribuire volontariamente e gratuitamente ad arricchire la collezione,  abbellire il mio paese agli occhi di quanti amano l'arte e i fischietti in terracotta.
Però è stata commessa una palese ingiustizia e un meschino sopruso morale di ignoranza, cioè aver ignorato l'autore del pezzo come vero ed unico proprietario dell'idea, dell'ispirazione e dell'impegno profuso nel realizzarlo e perfino nel gesto di donarlo alla comunità.
E' stato commesso un atto di umiliazione nei miei confronti, di insensibilità e disattenzione verso chi si prodiga davvero per il bene della comunità.
Sono sicuro di un vostro interessamento e di una divulgazione di questo mio sfogo.
Grazie

Trifone Altieri»

Manifesto_fischietto
Strisciune_fischietto

Commenti  

 
#33 Peter Pan 2010-09-23 21:47
Trifone + DAI E - PRENDI!
PRIMA LO SI IMPARA E MEGLIO è!:cry:
THIS IS RUTIGLIANO!
 
 
#32 siateseri 2010-09-18 15:44
Citazione:
non c'è bisogno di aver fatto il portaborse a qualcuno
ti rispondo così
[censored]youtube.com/watch?v=nnwUSriVC2E

e poi la grafica che ha realizzato i manifesti e il resto non è del figlio di un altro fiero sostenitore dell'attuale sindaco?
dai dai un po' di onestà!
 
 
#31 cittadino 2010-09-17 18:28
caro marco81 non c'è bisogno di aver fatto il portaborse a qualcuno, basta avere un poco di buona volontà e mettere da parte alcuni pregiudizi... se vorrai in futuro far parte di questo i di qualunque altro comitato basterà che affacci alla sede, vedrai che sarai il benvoluto, ti aggingo che in questo tipo di comitato ben vengano giovani con nuove idee.
 
 
#30 Gianni Nicastro 2010-09-17 18:13
Citazione:
non capisco per quale motivo continuate ad inserire i commenti di Marco81
Per lo stesso motivo per cui inseriamo il tuo: la libertà di espressione, nei limiti del regolamento e della decenza.
 
 
#29 Claudio 2010-09-17 18:00
non capisco per quale motivo continuate ad inserire i commenti di Marco81.
 
 
#28 marco81 2010-09-17 16:37
caro cittadino, non posso far parte del comitato in quanto non ho fatto e non faccio il portaborsa a nessun politico.
 
 
#27 marco81 2010-09-17 16:19
"Cobras"
meno male che sei un collezionista di fischietti e non conosci nemmeno i figuli rutiglianesi. ahh!!!! poveri noi!!!
 
 
#26 cobras 2010-09-17 10:04
A Gianni Nicastro
Ti ringrazio per la precisazione , chiedo scusa al vicepresidente ,e rincaro la dose all'omonimo, che comunque si è comportato in maniera inqualificabile!
 
 
#25 Gianni Nicastro 2010-09-16 23:45
A "cobras"

Stai confondendo persona.
L'Altieri del fischietto non è l'Altieri vicepresidente della provincia, si tratta di un'altra persona (un caso di omonimia).
 
 
#24 oliviero 2010-09-16 23:35
purtroppo il vizio di dimenticarsi dell'autore è molto comune ...però chissà perchè il nome del grafico non viene mai dimenticato...
 
 
#23 cobras 2010-09-16 23:11
Concordo pienamente con lo zio....
e siccome il mio primo commento è stato bocciato dalla redazione, ne riscrivo un'altro,cercando di usare la stessa terminologia del sig. Altieri;
infatti lui , ha definito "superficiale,arrogante,e ignorante",il comportamento adottato nei suoi riguardi da parte di chi ,ha osato non menzionare sugli striscioni pubblicitari , che il Bacco in terracotta fosse suo.Io mi chiedo,è possibile mai , che un amministratore provinciale,si possa mettere in gioco ,usando tali terminologie? , e per un problema peraltro cosi' di poco conto?
Quando , invece , si parlera' cosi col sangue agli occhi,di problemi piu' seri ,che invece possono essere determinanti per risolvere tutte quelle situazioni tendenti a migliorare la vita dei cittadini?......
P.S.
Cosa ha fatto , di serio e costruttivo , per la nostra Rutigliano ,il sig. Altieri?
altro che fichietti!!!!
e lo dice uno che li colleziona.
 
 
#22 abitante 2010-09-16 23:03
se l'opera l'aveva realizzata uno di loro .. sicuramente sui manifesti avrebbe messo direttamente la foto dell'autore... VERGOGNA
 
 
#21 marco81 2010-09-16 22:40
Caro "Lo zio" il sito internt è stato aggiornato di recente con il nome dell'autore perchè i primi giorni non era nemmeno menzionato l'artista del amnufatto, sicuramente è stato aggiunto dopo che si sono accorti della grave gaffe, sui depliant e manifesti non è per nulla citato, pertanto la prossima volta prima di parlare informati meglio, anzi ti dirò di più, sui manifesti della fiera del fischietto sotto è riportato il nome dell'autore del manufatto.
 
 
#20 Tifone Altieri 2010-09-16 21:25
Voglio ringraziare la redazione e quanti espimono solidarietà nei miei confronti (che non immaginavo fossero tanti) ed anche ,come dicevo nella lettera , al comitato organizzatore e ,sopratutto, al direttore artistico Lepore che ha voluto scegliere il mio pezzo e ha saputo mostrare con grande maestria e bravura l'idea di" festa paesana" e di gioia collettiva che si vive durante queste feste. Mi dispiace aver provocato questo polverone ,e disturbato qualcuno ( cui vanno le mie scuse)ma non credo inutilmente, perchè mi interessa il principio che nessuno può essere trascurato o sottovalutato e spero che non accada ancora . Non sono in cerca di pubblicità , non mi serve , e credo di non aver offeso nessuno ,credo davvero nella buona fede degli organizzatori , che si sia trattato di una distrazione . Prendo atto che sono state inserite le giuste diciture nelle ultime locandine pubblicate . Gradirei che non si parlasse più di questo fatto e di me , ritengo la faccenda chiusa e non intendo prestarmi ancora al pubblico commento. Grazie
 
 
#19 cittadino 2010-09-16 20:59
caro marco81 nessuno ti impedisce di far parte del comitato!!!
 
 
#18 lettore attento 2010-09-16 20:57
Ditemi se sbaglio, ho letto nei commenti precedenti che il nome di Altieri è stato inserito su brochure della sagra, sul sito web e altro... di cosa stiamo parlando qui?
 
 
#17 Giacomo V 2010-09-16 20:09
Potrei chiedere, gentilmente, il motivo della rimozione del mio commento?
 
 
#16 OPUS 2010-09-16 20:01
La supeficialità io la vedo, eccome se la vedo.
Il "cittadino" dovrebbe essere educato a certe finezze e legalità nell'uso di un'opera. Non si può fare, non si può arraffare, non si può usare, non si può screditare (utilizzarte un'opera e non citare/informare/chiedere permesso all'autore)a proprio piacimento. E' una cattiva pratica, è triste, è arrogante anche se vogliamo giustificarla come una distrazione.
 
 
#15 Uno qualsiasi 2010-09-16 19:50
Comunque i diritti sull'immagine sono liberi e non dovevano proprio chiedere niente a nessuno.
 
 
#14 lo zio 2010-09-16 19:09
tanto casino per nulla. Il Sig. Altieri invece di ringraziare il Direttore artistico che ha utilizzato il suo manufatto di molti anni per pubblicizzare la Sagra dell'uva , si ritiene pure offeso per la pubblicità gratuita a lui fatta sia sul sito " [censored]uvadirutigliano,it" che su migliaia di depliants in distribuzione . Vergogna. Ma costui sa che sui manifesti della Fiera del Fischietto appare solo la foto dei vincitori dell'anno precedente e nonil nome degli autori ? Dopo gli insulti che ha lanciato spero che in futuro quell'immagine non venga più utilizzata così jmpara a comportarsi bene. Se voleva farsi un pò di pubblicità, ma in negativo, ci è riuscito perfettamente. Complimenti Sig. Altieri e a chi gli ha dato corda.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI