Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

IL COMUNE ORGANIZZA "NATALE INSIEME 2010"

Natale_immagine

 


Riceviamo e pubblichiamo


Manifesto_natale_insieme

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti  

 
#19 ZoticMan 2010-11-07 06:35
Bhe', devo dire che si sentiva la mancanza del Mullah Zorro.
 
 
#18 zorro 2010-11-07 05:35
certo, tutte le cose fatte cn lo spirito che descrivevo sopra sn 'inutili' o cme dici tu 'copri e lava coscienza' nel modo più assoluto...
 
 
#17 bah 2010-11-07 00:32
zorro, vogliamo parlare delle varie iniziative delle associazioni cattoliche di andare a trovare i carcerati nei periodi natalizi? e tutto l'anno?!?!?!?
ah...
solo azioni copri e lava coscienza
 
 
#16 zorro 2010-11-06 23:24
dolores, se per ogni cosa si deve dire: ognuno fa come crede, capisci bene in che direzione andiamo? nn potremmo aprire nessun dibattito se tutto fosse relativo come credi...il Natale poi è il Natale, nn è che serve mettersi d'accordo sul suo significato! se la cultura ha sfornato diverse interpretazioni o creato altri significati, permettimi di criticarli quando vanno fuori dal proprio contesto e quando, a maggior ragione come hai fatto tu, rientrano nella categoria del gusto.

cmq, si parlava di altro. parlavamo di una iniziativa comunitaria, collettiva che estende un invito chiedendo attenzione e partecipazione a tutti noi sulla base di una festa religiosa, e io ho risposto. ho voluto dire allora che la cosa mi sembra un tentativo di 'attillare' il paese in quei giorni di festa, un tentativo di vivere al meglio la festa a livello estetico, cn poca sostanza, azioni simboliche vuote cn tanta poca solidarietà. ho poi per questo parlato del natale come festa fragile, proprio perchè è tematizzato in questo modo...nn credo di aver detto fesserie...la festa, la gioia è un impegno, e nn un sentimento libero...l'iniziativa è per me figlia del sentimentalismo. in quanto comunale poi nn mi sembra si inserisca in un politica attenta agli altri e già avviata. da sola quindi appare come pretesto di commercio, mercato, di ornamento, un satellite che gira attorno ai veri problemi cui molte famiglie e associazioni devono fronteggiare...molte di queste sn interpellate dal comune solo quando si deve far festa nelle piazze, nei luoghi pubblici, ma poi??? sarà che ad esse si preferiscono le cooperative!!! fatevi un giro nelle caritas...queste cose sn uno schiaffo a chi in quei giorni sente il suo disagio...
 
 
#15 dolores 2010-11-06 13:47
.... caro zorro ognuno festeggia il Natale come vuole a seconda delle sue convinzioni personali e religiose! Insomma vivilo come vuoi e lascialo vivere agli altri come vogliono......;-)
 
 
#14 zorro 2010-11-06 05:26
che iniziativa stupida! io ci vedo solo narcisismo e nessun amore per gli altri. a mio modo di vedere molto spesso sceneggiate del genere celano, più che un sentmento di solidarietà, un vero e proprio desiderio di godimendo. di appagare quella voglia di pienezza e di perfezione del senso della festa che ci porta a riempire di attività le nostre giornate di festa-vacanza, a viverle al meglio soprattutto a livello estetico, a badare al suo mostrarsi più pieno...come se il natale fosse una breve parentesi-festicciola-vacanza dell'anno...questo è il natale di babbo natale, il natale urbano, un natale ideale, da mondo del cinema! è scimmiottare quelle atmosfere archetipe che apprendiamo magari dalla tv per riprodurre cn questo rituale, così come accade in città più degne di noi in termini di turismo, vitalità, commercio, business...tutto questo ornamento nn è il Natale, ma l'aspetto più deteriore del consumismo mischiato all'egoistico desiderio di godimento, di gioa individualista che nn da sapore alla vita-comunione(nn è un caso che babbo natale porti doni, doni personali)...al natale nn serve una regia simile, ma ben altre liturgie...luci e luminarie varie hanno un loro perchè nel Natale, ma operazioni del genere...

a chi crede di fare cn questa una cosa buona: il natale così tematizzato diventa una festa fragile. qunado si fa festa in questo modo dobbiamo chiederci sul serio: quanti vi partecipano??? quelli che per molte ragioni ne sono esclusi(povertà, solitudine, malattia, lutto, ecc...)vivono male il natale...di fatto per le persone in questo senso più 'fragili' la festa diventa il momento di manifetsare la loro 'diversità', il loro disagio...
la persona, il cittadino, cn la propria esistenza nn la si cura solo a natale...per chi è diventato sul serio 'terapeutico' il natale?
 
 
#13 endrius 2010-11-05 21:12
Per Iograzio e per quello che ha capito tutto ......,forse siete voi che non avete capito niente, io ho detto che a Rutigliano secondo me gente che non può mangiare non c'e' nè e tu (iograzio) ripeti la mia affermazione per contraddirmi. Io non ho amici di merenda perchè ragiono con la mia testa e vedo solo quello che voglio e non quello che vogliono farmi vedere gli altri.Non patteggio per nessuno ma valuto quello che fanno di buono e questa mi sembra una buona iniziativa. Ho un'utilitaria da 8 anni e dichiaro fino all'ultimo centesimo al fisco. Svegliatevi un pò e non fate come gli asini che guardano solo avanti guardatevi da tutti i lati e vedrete che qualcosa di buono in giro c'e'.
 
 
#12 gianna 2010-11-04 19:17
Io penso che tutti hanno il diritto di dire la propria, ma pur vero che tutti gli amministratori devono fare almeno 1 cosa per il Natale. anche io dico una cosa, se dovete organizzare fatelo nel centro storico io ci vivo e almeno vedo gente buona passare per le vie del centro storico, grazie
 
 
#11 dolores 2010-11-04 14:30
....avere il senso del dovere la propensione al risparmio l’insegnamento al fare oggi con uno sguardo al domani sono elementi che una buona amministrazione comunale dovrebbe avere per migliorare la vivibilità del paese... ma un paese per crescere necessita anche di queste "iniziative" purchè siano organizzate con "oculatezza" e che portino benefici all intera collettività.....politicizzare sempre inasprire e criticare a priori talvolta ci induce a non cogliere l'aspetto positivo che questa o quell'altra iniziativa può portare.... E se proviamo ad essere in favore del "noi" invece che dell'io? E se provassimo ad usare le nostre idee per far si che rutigliano finalmente emerga non sarebbe meglio? insistiamo con chi di dovere affinchè le nostre lamentale i nostri disagi vengano ascoltati in fondo chi ci rappresenta l'abbiamo deciso e scelto noi... quindi cerchiamo di collaborare e cooperare tutti insieme ricordandoci sempre che essere al "centro" e non in "periferia" è importante ed essenziale per tutta la collettività!!!!!!!!;-)saluti
 
 
#10 ..... 2010-11-04 11:51
endrius' ..... mi sa che tu NON HAI CAPITO PROPRIO NIENTE!
 
 
#9 iograzio 2010-11-04 03:16
A Rutigliano secondo me gente che non può mangiare non c'e' nè. Svegliati un pò e vedi in giro gente con macchinoni endrius'ma tu vai in giro col macchinone???? allora svegliati
 
 
#8 iograzio 2010-11-04 03:14
risposta a endrius' quando andranno i tuoi "amici di merenda" al Governo sai cosa succederà? NIENTE! Quella che fa tizio fa anche caio,cambia solo il simbolo del partito ma non la sostanza!!!
 
 
#7 STELLINA 2010-11-03 17:07
CONDIVIDO L'OPINIONE DI ENDRIUS E COLORO I QUALI RICHIEDONO STRADE PIU'PERCORRIBILI, PERO' SONO DUE SITUAZIONI OPPOSTE...
L'INIZIATIVA DEL NATALE CI AVVICINA, ALMENO IN QUESTO, AI PAESI LIMITROFI...VI SIETE CHIESTI QUALI VANTAGGI APPORTERA' TALE MANIFESTAZIONE, IN PARTICOLARE AGLI ESERCENTI, MA ANCHE A NOI GIOVANI I QUALI LA SERA PREFERIAMO EMIGRARE ALTROVE?
E' SQUALLIDO PASSEGGIARE UN SABATO O DOMENICA SERA NELLE VIE CENTRALI DI RUTIGLIANO E UDIRE IL SILENZIO..MORTORIO PER DIRLA TUTTA...
QUINDI APPREZZIAMO LE INIZIATIVE CHE CI POTREBBERE DISTINGUERE,IN MEGLIO, RISPETTO AGLI ALTRI PAESI..ED AVERE UNO SPIRITO PATRIOTTICO DIFENDENDO LE PROPRIE ORIGINI E COME DICE L'amico, CERCANDO DI DARE QUALCOSA ANZIKE' FAR I FURBI DEL PAESE ANDANDO A PIANGERE DAL SINDACO...
LA GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA RIGUARDA TUTTI NOI...NN SOLO CHI AMMINISTRA..AVVICINIAMOCI AL PALAZZO CON SPIRITO PATRIOTTICO E VEDREMO SE LE FAVOLE DIVENTANO REALTA'!!!:sad:
 
 
#6 AMICO 2010-11-03 05:05
E' allucinante.
Non sappiamo + quello che vogliamo da un governo!!!!
Ma noi il senso civico ce l'abbiamo?
Il rispetto per il prossimo e per le istituzioni l'abbiamo mai avuto?
Chiedere, chiedere, chiedere. Ma dare????????
Guardiamoci un pò allo specchio.
Questo è il paese delle contraddizioni, anche in quello che desideriamo.
Poveri noi !!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
#5 poveri noi 2010-11-03 00:06
bravo paolino. non serve fare le foto. è il sindaco che deve venire a piedi da queste parti così si rende conto...poi io che sono allergica alla polvere, con il vento di questi giorni, sto più al pronto soccorso che a casa. ormai mi sono fatta amica con tutti i dottori del pronto soccorso sia per me che per quella signora che è caduta.tutti i ticket li facciamo pagare al sindaco.
 
 
#4 tnt 2010-11-02 23:36
infatti! asfaltate bene le strade per permettere ai fuoristrada, bmw, mercedes ecc... di tutti quelli che se ne fregano di pagare le tasse e vanno tranquillamente a ritirare i sussidi e i vari finanziamenti o che vanno a grattarsi vicino al monumento.
 
 
#3 paolino 2010-11-02 20:20
sarebbe meglio se l'amministrazione romagno sistemasse le strade, dato che alcune sono peggio di quelle dell'africa..il pubblico denaro deve essere usto per cose serie
 
 
#2 endrius 2010-11-02 18:48
Iograzio, secondo me tu sei il solito disfattista. Ben vengano iniziative di tale genere nel nome dell'amicizia e della fratellanza. A Rutigliano secondo me gente che non può mangiare non c'e' nè. Svegliati un pò e vedi in giro gente con macchinoni che dichiara quasi nulla al fisco e chiede solo aiuti al Comune. Non dirmi che anche tu sei dalla parte opposta a chi governa Rutigliano ...... perchè ho capito tutto !!!!!
 
 
#1 iograzio 2010-11-02 16:44
ma dai pensate alle persone che non possono mangiare e questi che sprecano soldi anche per le manifestazione di natale tutto come si è fatto alla festa del crocifisso e dell'uva, soldi che potevano Soddisfare completamente la fame, "poverelli"
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI