Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

LA PRO LOCO DI RUTIGLIANO A CAVOUR PER LA "TUTTOMELE"

tuttomele



Si inaugura oggi 6 Novembre e durerà sino al 14 Novembre a Cavour (provincia di Torino) l’ormai nota manifestazione TUTTOMELE, una rassegna dedicata alla mela ed alla frutticoltura con proficue contaminazioni nella gastronomia, nell’artigianato, nel commercio, negli spettacoli, nella cultura e nella storia, che quest’anno ospiterà tra gli oltre 200 stand, quello della Pro Loco di Rutigliano in veste di delegata ufficiale del Comitato Unpli Puglia.

L’Associazione Pro Loco, operando dal 1982, coltiva da anni la cultura dell’accoglienza turistica, specializzandosi col tempo nell’organizzazione di eventi e nella partecipazione a manifestazioni e fiere su tutto il territorio nazionale, con lo scopo precipuo di dare la giusta luce alle tipicità e risorse locali.
In quest’ottica la 31 edizione di TUTTOMELE, evento organizzato dall’Associazione Pro Loco di Cavour in collaborazione con il Comune di Cavour, il C.I.F.O.P. (Centro Incremento Frutticoltura Ovest Piemonte), la Coldiretti di Torino e con il patrocinio della Regione Piemonte e della Provincia di Torino, è una vetrina che vanta una notevole flusso di visitatori, che si aggirano intorno ai 250 e i 300 mila ed un’area espositiva di 15.000 mq. Un’occasione dunque da non perdere per la promozione delle ricchezze del nostro territorio.

Per la partecipazione ad un evento di tale portata si è lavorato in maniera sinergica; accanto al patrocinio della Provincia di Bari non è mancato il coinvolgimento attivo dell’Amministrazione Comunale di Rutigliano che fornirà un fondamentale supporto organizzativo e che sarà presente con propri rappresentanti durante la cerimonia inaugurale dell’evento ed anche il locale Comitato Sagra dell’Uva che ha coinvolto gli operatori commerciali ortofrutticoli del nostro territorio comunale che forniranno l’uva da tavola da distribuire durante la permanenza a Cavour.
Buona l’iniziativa, buona la cooperazione e buona per gli appassionati di sagre l’idea di una bella gita a Cavour.

Commenti  

 
#2 polly 2010-11-08 12:10
vorrei rispondere a Giulietto guarda che è importante far conoscere i prodotti di altre regioni in quanto all'educazione ....
 
 
#1 Giulietto 2010-11-07 12:23
Poi in privato mi spiegate cosa andate a rappresentare...... Forse sarebbe meglio educare la gente del vs paese (rutigliano) che ha bisogno di tanta educazione.....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI