Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

LA MULTA CHE INDIGNA. LETTERA DI UNA LETTRICE

multa1

Riceviamo e pubblichiamo una lettera di una nostra lettrice indignata dinanzi al comportamento di alcuni vigili urbani impegnati in il 16 e il 17 a gestire l’ordine e la sicurezza stradale durante la Fiera del Fischietto che come ogni anno attira numerosi turisti.


 

Scrivo questa lettera perché vorrei denunciare un accaduto verificatosi domenica 16 gennaio.

Il mio fidanzato ha ricevuto una multa su via Noicattaro, parcheggiando l’auto davanti ad un negozio di abbigliamento a basso costo, nei pressi della mia abitazione, senza accorgersi della presenza di un qualsiasi divieto. Non era presente neppure qualche transenna!

Quando è tornato all’auto, dopo esser stato in Chiesa con me per soli 15 minuti, ha trovato la multa. Ovviamente il vigile di servizio lo ha visto parcheggiare e non ha fischiato.

Tutti gli anni mettono divieti di sosta molto grandi ed evidenti, quest'anno invece c'era solo un piccolo foglio su di un palo. Allora mi chiedo, perché nel momento in cui il vigile lo ha visto parcheggiare non ha fischiato?

Inoltre è capitato che allo stesso posto abbia parcheggiato anche qualche mio vicino di casa, ma in quell’occasione hanno atteso diverso tempo, indugiando l’arrivo del proprietario per spostare l’auto senza fare alcuna multa. Perchè alla macchina del mio ragazzo hanno fatto la multa dopo 15 minuti?

Ieri 17 gennaio erano presenti ancora divieti, ma via Noicattaro era parcheggiata da ben 13 macchine tutte senza multa e i vigili sapete cosa mi hanno risposto? “No, oggi possono parcheggiare!”. Ma scusate, il divieto sul palo anche se piccolo parla chiaro. C'è divieto per il 16 e il 17, quindi le regole o come la chiamano loro, la legge, dovrebbe essere applicata a tutti, giusto?

Non mi sembra giusto che dobbiamo pagare una multa di 40 € per 15 minuti di assenza!

Commenti  

 
#36 Teta 2011-02-04 19:56
No, Legalità non preoccuparti: io capisco!
Anche in Italia si potrebbero denunciare gli evasori, dovresti saperlo.
Non diventiamo evasori anche noi per invidia, ripicca contro chi è più furbetto di noi. Che convivano pure con le loro coscienze sporche.
 
 
#35 Legalità 2011-02-04 09:53
Teta forse non hai capito quello che voglio dire. Il comportamento legale è che le tasse dobbiamo pagarle tutti. Io guardo sopratutto il mio vicino. Lo sai che in America se il tuo vicino non paga le tasse è considerato un delinquente ??? Qui in Italia chi non paga le tasse si vanta con tutti (es.canone tv). La legalità è che se pago io la multa la deve pagare anche l'amico del vigile, l'assessore, il sindaco ecc. Saluti
 
 
#34 2011-02-01 15:15
Carissima teta...forse non hai afferrato il succo della questione. Il problema è un altro. Se il tuo vicino di casa non paga le tasse non devi sentirti autorizzato a non pagarle, bensì a denunciare un tale comportamento. E credo che sia questo l'intento principale della lettera. Denunciare il comportamento di persone totalmente incompetenti. Non vedo cosa ci sia di strano.
 
 
#33 io 2011-02-01 14:57
dovrebbero vergognarsi tutti.....io mi sono anche trovata il sindaco davanti a me (nn dico quale)che parcheggiava in seconda fila e i vigili che nn gli hanno ne fatto e ne detto nulla....ma scusatemi tanto il sindaco e' diverso da noi????e tutta una presa x il ***
 
 
#32 Teta 2011-01-27 16:24
Tu che ti chiami "Legalità" dovresti capire più degli altri che come i *** non si sta a guardare quello che succede agli altri per trovare attenuanti al proprio comportamento scorretto. "Io pago le tasse ma il mio vicino di casa no le paga quindi non le pago neanche io!" Mi spieghi che comportamento legale è?
 
 
#31 4rd 2011-01-27 11:25
Anonima 81, la tua multa è contestabile. fai ricorso che lo vinci di sicuro.
 
 
#30 legalità 2011-01-27 11:16
Che bello sentire tutti i commenti di chi scrive sulla legalità tipo " L'auto era in divieto di sosta quindi non c'è ragione di lamentarsi. Il cartello, se pur piccolo, c'era. E poi. vista l'esperienza degl'anni precedenti dove era risaputo che il divieto poteva esserci, un po' più di attenzione doveva a maggior ragione esserci.
Pensiamo alla nostra percezione di legalità e rispetto delle regole e non all'illegalità in cui vivono gli altri." Ma se fosse capitato a coloro che dicono legalità!!!! Sono daccordo al 100x100 sulla legalità ma voglio dire a queste persone che la legge deve essere uguale per tutti......e non a me si e a te no.
 
 
#29 anonima81 2011-01-26 22:15
la legge a rutigliano "non e' uguale x tutti".. tempo fa sono stata multata perche' la mia auto usciva appena 10 cm fuori delle strisce blu , con apposito tagliandino pagato e non scaduto !! ma udite udite la multa sul tergicristallo era na comica; targa risistemata, modello dell auto riscritto, ora dell infrazione ritoccata!!! mi guardo attorno.. c erano auto parcheggiato totalm. fuori dalle strisce e senza un pezzo di carta sul vetro!!!apparte che mi sono rifiutata di pagarla ma la cosa piu sconcertante che chi multava quel giorno era na signora che fino a qualche giorno prima faceva *** .. nn si sa come e quando sia diventata ausiliare e la cosa piu vergognosa che ***!! puo' almeno spiegare come si compila un pezzo di carta x multare, altra vergogna che la tipa a pensato bene di reciclare la stessa multa fatta ad un altro/a a me risistemando le voci... con questo voglio dire.. si il divieto, il tacchigrafo scaduto ecc ... uno l accetterebbe con piu' filosofia coscente e consapevolte di aver sbagliato ..ma girano le biglie quando vedi che *** indossano na divisa e non sanno essere nemmeno coerenti nel multare tutti
 
 
#28 TheDark 2011-01-26 13:14
Avete mai provato ad appostarvi di fronte all'ingresso del comune lato stazione (ingresso dei vigili urbani) ?
Bene... come potrete osservare tutti i giorni vi sono auto dei dipendenti comunali, assessori, vigili etc.. in sosta vietata... secondo voi le multa qualcuno ? o questi*** hanno agevolazioni a noi sconosciute ?
 
 
#27 soffio 2011-01-24 14:56
...il giorno 17 saresti dovuta andare in caserma e denunciare il vigile uurbano per omissioni di atti d'ufficio. art 328 cp. ***
 
 
#26 actaru 2011-01-23 11:26
Leggendo i commenti noto una certa “rassegnazione” dei rutiglianesi a un certo “modo di fare”: clientelare, anarchico , autoritario, ecc. ecc.
MA CI VOGLIANO SVEGLIARE!!!
Chi ha scritto la lettera, penso, voleva solo evidenziare, NON il fatto di dover pagare una multa, MA il modo in cui si esercita una determinata attività, in questo caso l’attività dei Vigili a Rutigliano.
Quindi il problema NON è la “multa” (se non ho capito male), ma il “modo di fare”, molto “soggettivo”, degli operatori.
Qui non si tratta di far valere il diritto del singolo cittadino, tramite i soliti “ricorsi” di parte, ma di far valere i diritti di “tutti” con il corretto esercizio di una determinata attività..
MA DOVE STIAMO ANDANDO A FINIRE!
 
 
#25 Gattopardo 2011-01-22 10:37
883 infatti hai ragione i Rutiglianesi sono comodi per spostarsi 100 m devono andare in macchina, io quando vengo a Rutigliano e mi sposto dentro Rutigliano la macchina non la prendo quasi mai solo in caso di trasporto merce.
 
 
#24 gnact allo zi 2011-01-21 20:14
Chi sbaglia paga, oggi a Lei, domani a me, ma mi domando: ma Lei che abita proprio in piena festa in via noicattaro nn lo sa che in quei giorni è meglio uscire a piedi o farsi raggiungere sempre a piedi? Come ogni annoci sono i divieti di sosta e nn mi dica che nn lo sapeva. Per sua conoscenza abito anch'io in via noicattaro.
 
 
#23 883 2011-01-21 18:03
Vorrei dire ad amico di tutti che la signora lamenta che la multa l'hanno fatta solo al suo ragazzo.Per di più il giorno dopo anche se c'era il divieto tutti potevano parcheggiare nella stessa via.La patente quindi l'ha avuta regolarmente e non come sorpresa nelle buste di patatine. Abito a Milano (sono Rutiglianese) e in passato mi è capitato di essere multato per divieto di sosta ma altre auto parcheggiate sullo stesso marciapiede no (erano conosciute)la mia auto era targata Milano. Ho sempre sostenuto che (leggi tnt) che a Rutigliano le persone sono comode e quindi non sanno stare senza auto. Infine volevo dire a Gattopardo che vive all'estero il quale dice che da loro certe cose non succedono, non c'e' bisogno di andare all'estero ma vieni a Milano e tutto il nord e vedi se vai senza casco, parcheggi in divieto e vai senza cintura e telefoni guidando.... non guardano in faccia a nessuno. Saluto tutti i Rutiglianesi.
 
 
#22 Gattopardo 2011-01-21 10:05
Tanto e tutto da rifare, il codice della strada non viene rispettato da nessuno, nessuno porta la cinta di sicurezza, telefonano mentre guidano, limite di velocità, bimbi seduti davanti o in grembo alla madre ecc....,qui a l'estero non esiste, certo anche qui ci sono qualche eccezione ma no come da voi, imparate a dare esempio ai vostri figli e a proteggerli.
 
 
#21 el diablo 2011-01-20 17:58
E,***che cosa dicono ?
Il problema non lo nascondiamo esiste e qualcuno deve pur iniziare a fare un discorso serio.Da anni nel nostro paese non viene preparato un piano viario serio che tenga conto sopratutto della mancanza di parcheggi.
 
 
#20 amicod i tutti 2011-01-20 11:59
Qualcuno ha trovato la patente come sorpresa nella busta delle patatine san carlo. perche perdete tempo alle scuole guide? Cara Signora, un divieto di sosta è divieto anche per 1 secondo. Non esiste un divieto a tempo oppure a comodità di chiunque. La multa è giusta. Paghi
 
 
#19 Peter Pan 2011-01-20 09:36
Novelli e non, qui *** uso e consumo!

L'ordinanza diceva che c'era il divieto di sosta per i giorni 16/17gennaio come hanno multato la macchina del ragazzo dovevano multare le altre!

Molto contrario con chi giustifica i "NOVELLI" che si debbano fare le "ossa"
sui poveri cittadini!
Molto dubbioso su come gli abbiano selezionati concorso pubblico o licitazione privata?


Da raccontare le scene che si vedono sul corso dove gli ausiliari del traffico tentennano a fare le multe per chi dicono loro!
Concludendo non tutti i vigili sono cosi...***
This is RUTIGLIANO! :o
 
 
#18 CIANI 2011-01-19 21:50
quando si tratta di pagare tutti si lagnano e nessuno ammette la propria colpa per avere violato dei divieti.Io ho preso una multa molto tempo fa per un divieto di sosta e vi garantisco che con me furono multati altre 5 persone proprietarie di altrettante autovetture non in regola come me.. manco un conoscente e un raccomandato c'era fra quelli ? No semplicemente tutti in infrazione , quando si sbaglia si paga !!
 
 
#17 tnt 2011-01-19 20:42
qua' siamo abituati che se' dobbiamo andare in bagno dobbiamo andare in auto, vi elenco alcune sceneggiate che i miei occhi hanno visto:

1) chi abita in via turi o via filippo giampaolo esce la sera in piazza lasciando l'auto vicino al tribunale.
2) chi deve andare in centro in banca lascia l'auto per strada con tutto il parcheggio vuoto ( ora 12.30 in poi ) il parcheggio a quell'ora non si paga +.
3) vogliamo parlare degli asili? tenetevi forte:
ce' gente, prevalentemente donne che prendono l'auto per percorrere cento metri, e poi si lamentano che ingrassano come mongolfiere.
4) ma il podio della stupidita' umana la riservo al parcheggio dell'auchan di casamassima:
persone che girano come matti e aspettano che si libera un posto sotto le uscite dell'ipermercato mentre tutto intorno ci sono migliaia di posti vuoti che restano vuoti solo perche' sono lontani!! andate e vedete.
e voglia a crescere pancia e colesterolo, camminate a piedi ne guadagnera' la salute, il portafoglio, l'ambiente........ e le multe!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI