AL VIA I CORSI PER IL PATENTINO AGRICOLO

consorzio_arcobaleno

È stata ufficialmente accettata la richiesta presentata alla Regione Puglia da parte dell’Associazione Arcobaleno di Rutigliano per la realizzazione dei corsi necessari al conseguimento dell’autorizzazione che abilita all’acquisto e all’impiego dei prodotti fitosanitari “molto tossici, tossici e nocivi” per uso agricolo.

I corsi, disciplinati da normative nazionali ed internazionali, saranno tenuti dal perito agrario Pietro Rescina nei giorni 14-15-16-17-18 marzo dalle ore 16 alle ore 20 presso la nuova sede dell’Associazione Arcobaleno, in via Dante 41.

Il programma di formazione sarà quello previsto dalla Circolare del Ministero della Sanità n.37/88 e della Direttiva C.E. n.414/91, entrambe aventi come obiettivi, tra gli altri, quelli di accrescere le conoscenze sulla consistenza dei prodotti, il loro uso e i rischi connessi, aumentare la capacità di gestione del pericolo derivante dalla tossicità, al fine di limitarne i danni sulla persona e sull’ambiente ed illustrare i sistemi di prevenzione e protezione.

Come ci spiega il Presidente Pinuccio Valenzano, ottenere il cosiddetto patentino “non è solo un atto di obbedienza nei confronti della legge, ma è un passo fondamentale per garantire la sicurezza degli operatori che per lavoro fanno uso di prodotti tossici e, di conseguenza, dell’intera comunità rutiglianese”.

Gli interessati possono recarsi presso la sede dell’Associazione e ritirare il modulo di iscrizione.