Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

EMESSI I PAGAMENTI PER LO STATO DI CALAMITA’

mix_agricoltura

E’ stata diffusa quest’oggi, da parte dell’Assessorato all’Agricoltura del Comune di Rutigliano, la notizia che i fondi ottenuti dal nostro comune a seguito degli eventi calamitosi verificatisi tra il 15 e il 28 settembre 2006, sono stati finalmente distribuiti.

Come si legge nel comunicato comunale, i 364 agricoltori che ne avevano fatto richiesta “riceveranno a casa, nei prossimi giorni, gli assegni” e potranno così godere dei quasi seicentomila euro che il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali aveva erogato sul finire dello scorso anno.

Sembra, dunque, essersi sbloccato il complicato processo burocratico che aveva finora impedito la distribuzione dei contributi. E i richiedenti ringraziano.

Commenti  

 
#2 dolores 2011-04-01 07:47
vivame nel 2006 ci sono state pioggie abbondanti che hanno provocato ingenti danni al settore agricolo... sulle numerose segnalazioni degli stessi agricoltori è stato poi richiesto lo stato di calamità per le zone colpite...la regione acquisita la documentazione per fare la stima dei danni decreta o meno lo stato di calamità intervenendo finanziariamente a ristoro parziale del danno subito.....quindi più che un merito è un "dovere" da parte di una amministrazione o associazioni preposte (coldiretti confagricoltura etc tec)richiedere lo "stato di calamità" ed un "diritto" a essere risarcito chi viene colpito da questi eventi .... i richiedenti ringraziano? sè è una "battuta2 va benissimo altrimenti..... lascio perdere....saluti
 
 
#1 vivame 2011-03-30 18:28
parliamo del 2006 vale a dire che il merito di quella erogazione non è della attuale maggioranza. se non è loro di chi fu??????? un saluto
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI