Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

“BACHI DA SETOLA” NELLA LAMA

bachi_2

«Una meraviglia». Sono queste le parole utilizzate da Pamela Pellegrini, presidente dell’Associazione “Bachi da Setola”, per descrivere Lama San Giorgio.

bachi_1

Nell’ambito del progetto “GeologicaMente”, promosso dall’associazione polignanese in collaborazione con la SIGEA (Società Italiana di Geologia Ambientale) e il dott. Vito Pellegrini, lo scorso 29 Maggio un gruppo di appassionati si è “avventurato” nella lama per saggiarne la valenza naturalistica e paesaggistica. E non si può dire che sia rimasto deluso.

 

La scelta della località rutiglianese, oggi gravemente compromessa dalla possibilità che le acque reflue provenienti dal depuratore di Casamassima vengano qui riversate, è stata compiuta a partire dall’individuazione dei geo- siti che, in Terra di Bari, sono ritenuti di particolare rilevanza.

Il progetto GeologicaMente, infatti, “si propone come uno strumento divulgativo di conoscenza dei fenomeni geologico – morfologici del nostro territorio e delle problematiche ad essi connesse, delle sue bellezze paesaggistiche e del ruolo dell’uomo”.

A tale scopo, l’Associazione “Bachi da Setola” organizza delle esplorazioni con l’intento di  risvegliare la curiosità ed il senso civico dei cittadini, nella consapevolezza che gli aspetti geologici, per quanto fondamentali, non possono essere considerati l’unica chiave di lettura del rapporto uomo- ambiente.

Dopo la prima escursione, organizzata lo scorso 22 Maggio sulla costa meridionale di Polignano a Mare, il gruppo dei partecipanti si è spostato nella Lama San Giorgio, dove ha seguito il sentiero che conduce fino alla Chiesa dell’Annunziata sotto la guida della geologa rutiglianese Mimma Lepore.

bachi_3

L’esperienza si è rivelata positiva: a dimostrarlo sono le parole della presidente Pamela Pellegrini, la quale si è lasciata piacevolmente sorprendere dalla bellezza di un’area che, se giustamente valorizzata (ad esempio con l’allestimento di un giardino orto- botanico), potrebbe assumere un’importanza addirittura superiore rispetto ad altre zone che, nell’interland barese, sembrano essere leggermente sopravvalutate.

 

Un segnale forte che sopraggiunge in un momento particolarmente delicato per la comunità rutiglianese e per la Lama San Giorgio.

La prossima destinazione di “GeologicaMente” sarà la Murgetta Rossa di Spinazzola. L’escursione è prevista per domenica 5 giugno.

E’ possibile reperire informazioni contattando il numero 3404016028, inviando un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o consultando la pagina Facebook dell’associazione.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI