Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

PASQUALE COLETTA SULL’INTERRAMENTO DELLA STAZIONE

ferrovia_bari_nord-460x250

(foto d'archivio)

Riceviamo e Pubblichiamo.

 


Il sottoscritto Pasquale Coletta - Consigliere Comunale - interroga la S.V. per conoscere quali provvedimenti la Giunta da Lei presieduta, a due anni dal suo insediamento, ha preso o intende urgentemente prendere perché inizino i lavori di interramento sia dei binari che della stazione delle Ferrovie del Sud-Est insistenti sulla strada provinciale Rutigliano - Mola.

Dal lontano 1999 sia in sede di Consiglio Comunale che in ogni sede istituzionale denunciamo che il passaggio a livello sulla strada provinciale Mola-Rutigliano impedisce fisicamente, con ben trentadue chiusure al giorno, ogni collegamento e sviluppo fisico, civile, economico e sociale, ritardando anche gravemente l’integrazione tra il centro di Rutigliano e i grandi quartieri di via Mola, via Madonna delle Grazie, via Conversano ed altri, creando insopportabili danni ambientali e sulla salute dei cittadini attraverso la continua sosta in moto dei mezzi in attesa dell’apertura del passaggio a livello.

Com’è noto, nella scorsa Consigliatura, attraverso un’azione continua da parte nostra, l’assessore regionale ai trasporti pro-tempore, dopo alcune apposite riunioni tenute a Rutigliano e presso la Regione, riuscì a trovare i soldi per l’operazione abbattimento del passaggio a livello e conseguente interramento dei binari e della stazione all’interno di un piano regionale di ristrutturazione delle vecchie stazioni ferroviarie.

Il sottoscritto,

CHIEDE alla S.V.:

1-      se quel progetto regionale di intervento sulla stazione di Rutigliano e sui passaggi a livello esiste ancora;

2-      se la somma a suo tempo stanziata a favore di tale opera è stata confermata dalla Regione;

3-      cosa la Giunta da Lei presieduta ha finora fatto o intende fare unitamente all’intero Consiglio Comunale al fine della concreta realizzazione di tale fondamentale opera per la nostra città. Nella vicina Adelfia la stessa opera è già stata realizzata così come si sta realizzando presso i viciniori comuni di Triggiano, Capurso e Noicattaro.

Sarà Suo impegno insieme a quello di tutti noi di realizzare l’opera prima della scadenza del nostro mandato: la Regione, attraverso l’Assessorato ai trasporti, deve mantenere la parola ufficialmente data.

Vogliamo che in quella zona del passaggio a livello e della stazione sorga verde pubblico e giochi per i bambini, mentre il treno della Sud-Est scorre attraverso l’interrato.

Sindaco, è possibile? Il sottoscritto lo chiede a Lei, alla Sua Giunta e all’intero Consiglio Comunale.

Il presidente del Consiglio è pregato di iscrivere la presente interrogazione all’ordine del giorno  del prossimo Consiglio Comunale.

 

Rutigliano, 14 giugno 2011

Pasquale Coletta

 

 

 

Commenti  

 
#1 anq64 2011-06-24 16:39
Rutigliano è il solito paese arretrato nei confronti di quelli confinanti, vedi Noicattaro, negli ultimi anni si è ingrandita in modo pazzesco. Quindi caro sindaco facciamo la stazione interrata e anche i binari!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI