Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

POLIZIA MUNICIPALE: ARRIVANO I RINFORZI!!!

mini_vigili_1

A Rutigliano per le vie cittadine da ieri sono operativi venti nuovi Mini-Vigili con berretto d’ordinanza e fischietto alla mano. Anche quest’anno la Scuola Secondaria Statale di I Grado “Alessandro Manzoni” ha sostenuto, in collaborazione con il Comune di Rutigliano e le locali Autoscuole, “Apulia” e “PrimaGuida”, il tradizionale progetto Mini-Vigile giunto ormai alla sua dodicesima edizione.

mini_vigili_2

L’ambizioso progetto, parte integrante del percorso di educazione stradale, è finalizzato a diffondere tra i giovani rutiglianesi la cultura della sicurezza stradale e il rispetto delle regole necessarie alla vita comunitaria; in sintesi segnali stradali e strisce pedonali si fondono perfettamente con i concetti di legalità e senso civico.

 

Circa venti tra ragazze e ragazzi di seconda media guidati da un tutor, scelto tra coloro che hanno fatto quest’esperienza lo scorso anno, affiancheranno gli agenti del locale Comando di Polizia Municipale nelle attività di routine quotidiana: gestione del traffico cittadino, controllo delle aree pedonali e dei parchi urbani, ma anche attività di centralino e presenza di rappresentanza in processioni religiose e feste patronali. Inoltre i giovani “berretti bianchi” saranno a disposizione dei turisti che visiteranno la nostra città d’arte per fornire loro indicazioni sui maggiori siti di interesse culturale del territorio.

Per alcuni mesi, dunque, questi ragazzi avranno l’opportunità di vestire il ruolo dei controllori e non più quello dei cittadini controllati.

Nella speranza che tutto ciò possa far maturare in loro un profondo e convinto rispetto per le uniformi, per le istituzioni e possa far crescere buoni utenti della strada, auguriamo a tutti i neo Mini-Vigili un buon lavoro!

 

Commenti  

 
#8 nuccio 2011-07-15 23:56
Concordo pienamente con giorgio. Possibile che si debbano ancora organizzare iniziative del genere allo scuro di chi da sempr ha parteipato a queste iniziative! Mi sembrano i dispetti che ci facevamo a scuola da piccoli.. se questa è serietá! Complimenti al sito per aver dato giustamente spazio ad una piu che meritata e ovvia risposta. Nonostante le forzate esclusioni c'é chi si sa distinguere sempre e comunque!!! Mi dispiace per la poca serieta dimostrata dall'amministrazione e dal corpo dei vigili..
scusate lo sfogo..
 
 
#7 GENZINA 2011-07-14 12:24
SE SIETE STANCHI DEL LAVORO ABBIATE CORAGGIO DI DIRLO MA NON CONTINUATE A SOTTOPORRE I CITTADINI A CONTINUI ASSALTI IMPROVVISI DEI VOSTRI PROVVEDIMENTI. AMMIRO I RAGAZZI E LE FAMIGLIE CHE HANNO ACCETTATO IL PROGETTO MA TUTTO LI.IL PAESE SI ASPETTA PIU' CORAGGIO MA I FUNZIONARI SONO STANCHI RINFRESCHIAMOLI
 
 
#6 GIORGIO 2011-07-14 12:18
speriamo che il tutor renda questa esperienza positiva per i mini vigili e per la cittadinanza. Ho notato che non serve averli a gruppi ma sarebbe meglio affidarli ai vigili in servizio a gruppi di due o al massimo tre.COMUNQUE COME AL SOLITO GLI ADDETTI SONO PREGATI DI INFORMARE LA CITTADINANZA PREVENTIVAMENTE PER EVITARE A DISCAPITO DELL'AMMINISTRAZIONE COMMENTI GIUSTAMENTE POLEMICI.
 
 
#5 REXTON 2011-07-12 19:49
Oggi mentre rincasavo ho avuto forse una allucinazione vedendo a bordo strada dei vigili lillipuziani, adesso capisco, erano dei mini vigili ed io che pensavo si fossero ristretti x qualche lavaggio sbagliato. :lol: :D :lol:
 
 
#4 io 2011-07-11 17:52
grazie...ora si che è tutto chiaro ;)
 
 
#3 Strada 2011-07-11 12:32
Le autoscuole locali sono 3. Ma le autoscuole che hanno partecipato al progetto sono due, ovvero Apulia e Prima Guida.
 
 
#2 io 2011-07-11 10:29
non sono 3 le autoscuole locali?
 
 
#1 Vincenzo Ca 2011-07-10 14:27
che bella la prima foto!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI