Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

“TAGESMUTTER – OCCUPAZIONE MAMMA”

image003

L'Associazione di Promozione Sociale FIDALMA1, in collaborazione con i Comuni di Rutigliano, Mola di Bari e Noicattaro e con la partecipazione dell’Assessorato alle politiche sociali della Provincia di Bari,  Venerdì 7 Ottobre 2011, ore 16:00, presso la SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI RUTIGLIANO, presenterà il progetto:

“TAGESMUTTER – OCCUPAZIONE MAMMA”

Il Nido su misura…

 

Il termine “Tagesmutter” proviene dal mondo tedesco e significa “Mamme di giorno”. Tale servizio è già molto diffuso nei paesi del nord Europa. In Italia si è sviluppato con caratteristiche specifiche soprattutto nella Provincia Autonoma di Bolzano (Legge Provinciale 9 aprile 1996, n. 8) e nella Provincia Autonoma di Trento (Legge Provinciale 12 marzo 2002, n. 4) seguite da Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna.
La normativa fino ad oggi emanata ed i relativi regolamenti di esecuzione hanno così definito il ruolo della Tagesmutter, prevedendo che questa figura professionale operi in regime di assistenza domiciliare, nell’ambito di organizzazioni private a carattere sociale (Cooperative, Associazioni, ecc), dopo aver seguito un determinato percorso formativo.

 

Durante l’incontro ci sarà la testimonianza di chi ha “importato”, per prima, la Tagesmutter in Italia e saranno illustrate le opportunità che questa nuova figura professionale offre sia alle famiglie con bambini dai 3 ai 36 mesi sia alle donne che vogliano diventare “mamme per professione”.

Relatori:

Daniela Marzovilla Presidente A.P.S. Fidalma

Giuliana Boscheri Esperta servizio Tagesmutter - Prov. di Bolzano

Giuseppe Quarto Assessore ai Servizi alla persona, problematiche socio-assistenziali e volontariato

Angela Redavid Assessore alle Politiche per l’infanzia Comune di Rutigliano

Francesca Izzo e Mariangela Dell’Edera Coordinatrici del Corso di formazione  “Tagesmutter – Occupazione Mamma”

 

Sono previsti gli interventi dei sindaci dei Comuni di Rutigliano, Mola di Bari e Noicattaro.

 

L’incontro è aperto al pubblico

__________________________________________________________________________________________

1L’Associazione FIDALMA forte dell'esperienza pluriennale dei suoi soci fondatori nell'ambito delle attività formative e del terzo settore, ha lo scopo, in particolare, di perseguire l’interesse generale delle comunità locali  promuovendo forme di  integrazione e sviluppo sociale dei cittadini attraverso la gestione di servizi formativi, educativi e socio-sanitari; FIDALMA è  orientata in via prioritaria, alla promozione di azioni formative a favore di adulti, giovani e minori orientati allo sviluppo ed alla emancipazione culturale continua nonché ai bisogni di soggetti interessati da ogni forma di disagio, emarginazione ed esclusione sociale o comunque facenti parte delle categorie svantaggiate. Attualmente FIDALMA si avvale della collaborazione di oltre 15 professionisti esperti, per lo sviluppo e la gestione dei moduli  formativi nei diversi ambiti d’interesse                          ( Comunicazione, Legale, Fiscale, Pedagogico, ecc.)

FIDALMA è iscritta al n. 146/BA dell'Albo delle A.P.S. della Regione Puglia ed è riconosciuta quale Ente Formativo dalla Provincia di Bari

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI