Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

“CON LA MATEMATICA VERSO L’EUROPA”

liceo_Ilaria_Alpi

 

Con il progetto Comenius “Maths is everywhere” il Liceo Scientifico Ilaria Alpi di Rutigliano inizia una affascinante avventura di cooperazione internazionale che coinvolgerà il personale, gli studenti  e la comunità locale nei prossimi due anni scolastici.

Il Liceo è infatti risultato vincitore di un finanziamento europeo per realizzare un partenariato con altre 5 nazioni (Turchia, Polonia, Romania, Lituania e Islanda) nell’ambito del più ampio programma europeo LLP – Lifelong Learning Program. Sempre a questo programma fanno riferimento inoltre le borse di studio vinte da alcuni docenti del liceo per frequentare corsi di aggiornamento in Inghilterra sulle nuove metodologie CLIL (Content and Language Integrated Learning) previste dalla riforma ministeriale con cui discipline non linguistiche come la fisica, la biologia ecc. potranno essere insegnate mediante una lingua straniera.

Oltre ad essere un’utile occasione di sperimentare le CLIL, il progetto vinto ha lo scopo di mostrare agli studenti come la Matematica sia presente nella vita di tutti i giorni, nella natura, nello sport, nella musica e nell’arte. Una meta sicuramente ardita ma nel contempo affascinante ed intrigante, che renderà la matematica meno distante e più familiare agli studenti che parteciperanno al progetto.

Sono previsti inoltre scambi con i partner sia attraverso il web sfruttando appieno tutti i vantaggi del villaggio globale in cui oggi viviamo ma anche e soprattutto attraverso visite nelle diverse scuole coinvolte che permetteranno agli studenti di confrontarsi con i loro coetanei di un paese diverso, con la sua cultura e i suoi costumi.

Il Dirigente scolastico, prof. Mario Lacalandra, e tutto lo staff del Liceo Alpi sono infatti fermamente convinti che siano questi i percorsi chiave per motivare i ragazzi ad imparare una lingua straniera, acquisendo nel contempo consapevolezza nella cittadinanza europea e motivazione nel vivere all’insegna del confronto e del dialogo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI