Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Consegnato il fischietto d’oro 2011

DSC 6957

 

Si è svolta all’insegna del Tricolore e del 150° Anniversario dell’Unità d’Italia la serata organizzata dall’Associazione culturale Democrazia e Riformismo e presentata dal giovane Tommaso Nicolosi  presso l’affollatissimo Auditorium dell’Istituto Tecnico Commerciale “E. Montale” di Rutigliano nel corso della quale sono stati consegnati i fischietti d’oro 2011 ai due cittadini rutiglianesi che si sono particolarmente distinti nel campo della cultura, dell’arte e dello sviluppo in Italia e nel mondo.

Erano, infatti, avvolti nel nostro tricolore i fischietti d’oro e le pergamene consegnate 

DSC 6r950da Saverio Ciavarella, Presidente dell’Ass.ne Democrazia e Riformismo alla poetessa LIA RAMONDI (Cultura) e dal Prof.  Claudio Damato, Preside  della Facoltà di Architettura del Politecnico di Bari, all’Arch. FERDINANDO PEDONE (Arte e sviluppo).

            In un gemellaggio ideale tra i Comuni di Rutigliano e Noicattaro sono stati altresì premiati dai rispettivi Dirigenti scolastici Prof.ssa Caterina Silvestre e dal Prof. Mario Lacalandra gli alunni CONTE GIUSEPPE e LAUDADIO GAETANO di Noicattaro e CASTIGLIONE MINISCHETTI CHIARA e VERNA GABRIELLA di Rutigliano i quali nel corso dell’anno scolastico 2010/11 si sono maturati con il massimo dei voti.

         A parte, una Borsa di studio per merito scolastico è stata consegnata dalla Dirigente dell’Istituto Tecnico Commerciale, Prof.ssa Caterina Silvestre alla studentessa Valentini Santa.


         Un C.D. contenente un canto patriottico e lo storico discorso di Giosuè Carducci tenuto nel Palazzo civico di ReggioEmilia il 7 gennaio 1897 in occasione del Centenario della nascita del Tricolore e la bozza del suo manoscritto sono stati consegnati da Franco Valenzano e Pasquale Coletta, Dirigenti dell’Ass.ne Democrazia e Riformismo agli illustri ospiti: Prof.ssa Rita Tagarelli, Prof. Claudio Damato, Gen. Giovanni Palazzo, Gen. Oronzo Traversa e al Dirigente scolastico Prof. Francesco La coppola.

            La bravissima Compagnia “AMICI DEL TEATRO” di Noicattaro che ha interpretato, interrotta da frequenti applausi del pubblico, la commedia in vernacolo “A GELOSE’ ” di RITA TAGARELLI che con un fischietto in terracotta sempre presente e chiamato in causa narra l’eterna storia di una farneticante gelosia all’interno di due famiglie noiane-rutiglianesi.

         Un concreto e convinto atto di solidarietà nei riguardi dell’APLETI (Associazione pugliese per la lotta alle emopatie e tumori nell’infanzia) è stato espresso dall’Ass.ne Democrazia e Riformismo con la consegna di un contributo  nelle mani del suo Presidente Dott.ssa Monia Pinzaglia.


Il segretario

Franco Valenzano

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI