Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Rutigliano si conferma al 78%!

-raccolta-differenziata-

 

Gennaio conferma il dato registrato a Dicembre: Rutigliano è in testa in Puglia tra i Comuni "ricicloni"!

 

Rutigliano: Continuano a giungere ottime notizie sul fronte della raccolta differenziata dei rifiuti "porta a porta": il dato ufficiale del mese di Gennaio 2012 è identico a quello registrato a Dicembre: 78% di raccolta differenziata!

Con questo dato Rutigliano si conferma al primo posto in Puglia e tra i primissimi in Italia nelle classifiche dei Comuni "ricicloni"!

 

GLI ERRORI PIU’ COMUNI DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

 

Tirando le somme di questi primi 3 mesi dall’avvio del nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”, gli errori più frequenti e più comuni riscontrati dagli operatori in fase di svuotamento dei mastelli sono i seguenti:

 

- si tende ad utilizzare buste errate per la raccolta dei rifiuti umidi – organici, infatti non basta che la busta sia biodegradabile e riciclabile al 100%, ma la stessa deve recare la scritta “COMPOSTABILE”. Tale tipologia di sacchetto permette di creare un rifiuto omogeneo dove sia contenitore che contenuto godono delle stesse proprietà di biodegradazione, questo quindi rende più efficace la raccolta differenziata dell'umido perchè agevola la diminuzione degli scarti e aumenta i quantitativi di rifiuto organico intercettato, garantendo sempre i livelli di qualità richiesti per il compost finale;


- le buste compostabili date in dotazione alla consegna dei kit di mastelli vengono erroneamente utilizzate per tutte le tipologie di rifiuti, la corretta procedura è invece quella di utilizzarle solo ed esclusivamente per i rifiuti umidi – organici. Per la raccolta di plastica e alluminio e di materiale indifferenziato è possibile usare qualsiasi tipo di sacchetto, anche i sacchi in plastica del vecchio tipo, compresi quelli ricevuti per la spesa;

 

- piatti, bicchieri, posate in plastica monouso vengono spesso riposti nella raccolta di plastica e alluminio, vanno invece assieme ai rifiuti indifferenziati, che siano sporchi o puliti non vi è differenza, poiché non sono riciclabili.


Ma vi sono errori che vengono commessi anche nell’utilizzo dei contenitori stradali per la raccolta delle varie tipologie di materiale:

- il vetro va riposto privo di busta all’interno delle apposite campane e non va depositato accanto alle stesse, poiché pericoloso per cittadini e operatori del settore, oltre che antiestetico dal punto di vista della pulizia delle strade;

- i contenitori etichettati T e/o F (cioè le bombolette spray di deodoranti, insetticidi, schiuma da barba, lacca ecc.) vanno riposti negli appositi contenitori presenti all’esterno degli esercizi commerciali e non sopra o accanto agli stessi;

- i blister di pillole, le bottiglie di sciroppo e tutti i tipi di contenitori per farmaci in genere vanno gettati nei contenitori predisposti all’esterno delle farmacie solo ed esclusivamente quando ancora contengono il medicinale stesso scaduto e comunque privi della scatola in carta. Non vanno assolutamente lasciati abbandonati sui contenitori o accanto agli stessi, essendo materiale pericoloso.

Affidandoci al buon senso e all’impegno di ogni cittadino, siamo certi che tali errori verranno ben presto rettificati, rendendo più salubre e pulito il nostro territorio urbano.

 

Per tutte le informazioni sulla raccolta differenziata a Rutigliano, consultare il sito www.differenziatarutigliano.it

 

Ricordiamo che chi non smaltisce correttamente i rifiuti, incorre in sanzioni che variano da 25 a 500 euro di multa.

Commenti  

 
#11 Rutiglianese 2012-03-05 20:40
Ho visto sul l'altro sito internet di rutigliano l'immagine della campana di vetro con immondizia e sopra scritto BASTA , ci facciamo una bella pubblicita' con le citta' limitrofe ed in tutta italia cosi' vedono come stiamo combinati al 78%, visto che siamo alla ribalda nazionale . Grazie
 
 
#10 Max.. 2012-03-03 17:20
Concordo a pieno con patrizia...mia madre e stata costretta a mettere le mani nel sacchetto di sto ****** per poi selezionare il tutto e metterlo negli appositi contenitori..ma vi sembra normale?.. oggi infatti il sacchetto nn lo ha buttato vicino casa ma ad una traversa vicino...se scopro io chi è lo faccio scappà avanti e l'immondizia gliela faccio mangià!!!!
 
 
#9 patrizia 2012-03-03 10:41
abbiamo iniziato la raccolta a novembre con efficenza e diligenza, ma vogliamo educare i "*** e sporcaccioni" a non buttare l'immondizia a ogni angolo di strada? inviterei le autorita' a fare un giro x le vie del paese comprese le poche aree verdi e vedere in che condizioni pietose e vergognose sono messe. quando avremo risolto questo allora potremo gioire del 78% di raccolta che riusciamo a fare.
 
 
#8 Max. 2012-03-02 16:00
Ciao a tutti è vero, la raccolta funziona bene, però oggi alle 15:50 guardando fuori dal mio balcone mi accorgo che qualcuno ha lasciato il suo sacchetto di immondizia vicino al mio portone!!..io di certo non ci metto le mani nell'immondizia di un altro..e se si ripete nuovamente spero di esserci io, cosi gli spezzo le manine..ma io non riesco a capire queste persone ma sono malate o cosa??
 
 
#7 pauluccio 2012-02-20 15:05
domanda al dr Romagno - Sindaco, riciclo 78%, quanto stima che possa ridursi il costo della tarsu per l'anno corrente?
 
 
#6 Grifo 2012-02-16 11:39
a "kkk" su http://[censored]rifiutiebonifica.puglia.it/ ci sono i dati ufficiali della raccolta differenziata di ciascun singolo comune di Puglia: controlla pure...
 
 
#5 kkk 2012-02-16 00:19
Qual è la fonte da cui avete appreso che Rutigliano è al primo posto in Puglia e tra i primi in Italia per percentuale di immondizia riciclata?

Grazie
 
 
#4 Teta 2012-02-14 21:22
I sacchetti di plastica che danno per la spesa sono plastica e quindi si possono utilizzare per la plastica. Ma anche per l'indifferenziato visto che si possono considerare anche tali. Il problema è per la carta. In questi giorni di pioggia non vi dico cosa ho trovato nel bidone della carta perchè non c'era il sacchetto a proteggere. Siccome gli operatori non perdono tempo a prendere ciò che rimane dentro; ogni volta troviamo metà o quasi pieno di carta che si è attaccata per via dell'umidità.
 
 
#3 maria giovanna 2012-02-14 20:41
vi scrivo dal lontano "residence di San
materno"...qui dei bidoni non vi è ancora traccia...forse sono ancora in viaggio, dato i lunghi 3 Km che ci dividono dal centro del paese???? noi continuiamo a gettare i rifiuti lì dove ci capita; personalmente ho cercato di parlare con nostro sindaco ...ma non l'ho mai trovato in sede! pertanto mi rivolgo a voi della redazione: non potreste in maniera "ufficiale" chiarire con un articolo tale situazione? Grazie.
 
 
#2 piero 2012-02-14 09:23
A me è stato detto di utilizzare i sacchetti solo per l'organico (e quelli dati in dotazione dalla ditta). Per tutto il resto non uso sacchetti di nessun genere.
 
 
#1 io 2012-02-09 08:47
Per la raccolta della carta è possibile usare qualsiasi tipo di sacchetto, anche i sacchi in plastica del vecchio tipo, compresi quelli ricevuti per la spesa??
Grazie
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI