Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

GAL in Tour

Invito-Grape-Passion-1

 

 

Grape passion: l’uva da tavola protagonista del convegno con esperti internazionali su commercializzazione e promozione dei prodotti e del territorio.

12 aprile 2012 – Piazza Kennedy, Rutigliano – ore 16.00

Ricco programma per il convegno organizzato dal Comune di Rutigliano insieme ai Gruppi di Azione Locale Pugliesi di GAL IN TOUR. Nella prima parte a cura dei GAL, alla quale prenderanno parte i rappresentanti delle principali organizzazione di categoria: Coldiretti, CIA, Confagricoltura, Copagri, Acli Terra, si parlerà di filiera corta e di promozione del prodotto insieme al prof. Messina, Rettore dell’Università Europea del Turismo. Oltre a questi temi, nella logica della tutela dei prodotti, si parlerà anche delle antiche varietà tradizionali insieme a ricercatori ed esperti.  

Nella seconda parte si passerà ai temi di attualità più stringente come la commercializzazione del prodotto e degli strumenti di innovazione per la crescita delle aziende e il miglioramento della produzione. Tra i relatori, David Hughes, esperto di fama internazionale docente di food marketing dell’Imperial College di Londra.

Nell’occasione sarà assegnato il prestigioso premio Grappolo d’Argento Città di Rutigliano giunto alla XIV edizione che viene consegnato a personalità del mondo imprenditoriale, politico o dell’informazione come riconoscimento dell’impegno profuso nella promozione e valorizzazione dell’uva da tavola in Italia e nel mondo .

Il Comune di Rutigliano, come è noto, è il principale centro di coltivazione in Italia di uva da tavola di qualità che viene esportata oltre che in Europa anche in Asia, America e Australia, contribuendo non poco, grazie anche all’indotto che nel corso soprattutto degli ultimi decenni si è sviluppato, all’economia dell’intera Puglia.

Nel 2005 al Comune di Rutigliano è stata donata una targa d’argento del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, per il primato che vanta nella produzione dell’uva da tavola, in particolare la varietà denominata “Italia”, consegnata dal Ministro in carica Gianni Alemanno.

Con questo impegno il Comune di Rutigliano insieme ai GAL intende portare l’attenzione su uno degli asset strategici dell’agricoltura pugliese, la coltivazione dell’uva da tavola, favorendone l’innovazione e quindi lo sviluppo non solo in ambito agricolo, ma anche la valorizzazione in ambito turistico.

 

Info. www.galseb.it

080.4737490

Commenti  

 
#3 Tommaso 2012-04-11 11:42
Come al solito ancora autocelebrazione locale! Stavolta quale è l'asso nella manica misterioso da estrarre per stupire tutti con un poker fantasioso degno delle peggiori bische ! Nel frattempo che noi ci giochiamo la partita in casa..... gli altri compiono passi da giganti fuori dalle proprie mura domestiche. Noi tutti in piazza a girarci i pollici , l'importante è autocelebrarsi per l'ennesima volta !!!
Basta con sti premi privi di senso e all'insegna del provincialismo peggiore
 
 
#2 Teta 2012-04-06 14:39
E speriamo che il Premio rimanga sempre a Rutigliano. GAL in Tuor promuove il turismo nella nostra regione, nel territorio; deve, in questa occasione, promuovere il Premio che deve essere ritirato, consegnato nel paese in cui appartiene. Mai visto un premio che si muove secondo le esigenze del vincitore o dell'assurda politica di visibilità.
L'alone di mistero sul vincitore del Premio serve a poco. Si deve pubblicizzare il nome del vincitore così da accogliere quanta più gente possibile. La prossima volta suggerisco di invitare tutti di tutti quelli che sono in lizza come "concorrenti" e rendere noto in nominativo solo al momento della consegna come succede nelle migliori premiazioni con la motivazione a seguito. Il massimo sarebbe avere un padrino/madrina illustre. Tutto questo si chiama promozione e neanche tanto costosa e complicata.
Comunque per fortuna qualcosa si muove nel senso della promozione, speriamo si sappia gestire al meglio.
 
 
#1 agricoltore serio 2012-04-06 08:31
Nei giorni scorsi si era ventilata la voce che in questa manifestazione era garantita la presenza del Ministro. Siccome non ne sento piu' parlare dovrei dedurre cosa.???
Inoltre, questo grappolo d'argento lo state facendo impazzire, infatti continua ad essere sbattuto da Casamassima a Rutigliano passando da Berlino, in periodi sempre piu' ballerini.
Verosibilmente il messaggio che si
raccoglie e' quello di sollevare un gran
polverone intorno alla nostra agricoltura, perdendo così l'obiettivo principe che è quello della ripresa.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI