Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

I segreti della terracotta

Segreti-della-terracotta-2013

 

 

Alla scoperta della tradizione figulina rutiglianese

 

Rutigliano - L’Associazione CulturaUpArte, in collaborazione con l’Assessorato comunale alla Cultura e al Turismo, propone anche per l’estate 2013 la seconda edizione dell’iniziativa “I Segreti della Terracotta”: itinerario alla scoperta della tradizione figulina rutiglianese.

A Rutigliano, da secoli, si tramanda uno scrigno di empirici saperi che si manifesta nella realizzazione di manufatti tipici in terracotta: le pignatte e le tielle, utilizzate per la cottura di prodotti culinari locali; i tradizionali fischietti, oggetti dalle forme più bizzarre, tanto graditi ai piccoli e al tempo stesso simboli di fertilità e virilità.

I figuli rutiglianesi (dal latino “figulus”: vasaio, colui che lavora l’argilla) fondono sapientemente i quattro elementi della natura: acqua e terra per creare, aria e fuoco per conservare nella memoria.

Dopo il successo registrato nella scorsa edizione, anche quest’anno viene offerta la possibilità ai residenti e ai turisti di soddisfare la curiosità nei confronti di questa millenaria forma di artigianato attraverso un “giro turistico” in alcune botteghe: gli artigiani illustreranno ai visitatori le antiche tecniche, le molteplici tipologie di decorazione, le conoscenze legate alla cottura in fornace. Ultima tappa del tour sarà il Museo dei Fischietti dove sono raccolti i migliori manufatti egli artisti italiani che annualmente partecipano al Concorso Nazionale che si svolge a Rutigliano. A conclusione della visita ci sarà la degustazione di prodotti enogastronomici locali nella suggestiva location del chiostro di Palazzo San  Domenico.

Necessaria la prenotazione. Primo appuntamento: Venerdì 31 Maggio.

 

Calendario dell’evento

Venerdì 31 Maggio

Venerdì 21 Giugno

Venerdì 12 Luglio

Venerdì 2 Agosto

Venerdì 6 Settembre

Venerdì 20 Settembre

 

Programma della visita

-          Ore 16,30: Incontro e accoglienza a Rutigliano, presso il parcheggio auto gratuito di via Dante (angolo via Paisiello) nei pressi della scuola materna “Aldo Moro”. Durante il tragitto, le guide introdurranno la visita raccontando la storia della tradizione figula rutiglianese.

-          Ore 17,00: Visita alla bottega di Filippo Lasorella o di Tonino Samarelli dove verrà mostrata, oltre all’antica fornace, la realizzazione dei fischietti tipici della tradizione figulina rutiglianese, la preparazione della terra rossa e la lavorazione al tornio dei manufatti; visita dello showroom.

-          Ore 18,00: Visita alla bottega “La nostra terra” di Maria Gallo; dimostrazione della realizzazione e decorazione di un fischietto artistico; visita dello showroom.

-          Ore 19,00: Visita guidata al Museo Civico dei Fischietti in Terracotta “Divella”, a Palazzo San Domenico.

-          Ore 19,30: degustazione di enogastronomia tipica locale nel chiostro di Palazzo San Domenico.

 

Il programma e le date del calendario potrebbero subire lievi variazioni. Per rimanere aggiornati sull’iniziativa, consultare il sito: www.culturauparte.org.

 

Info e prenotazioni obbligatorie:

mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.   / tel 340.2507026 - 388.1286973.


CulturaUpArt

 

Commenti  

 
#1 un figulo 2013-05-29 21:50
iniziativa sicuramente lodevole, ma dovrebbe essere allargata a tutti i figuli di Rutigliano. Così non ha senso. E disapprovo anche il patrocinio se pur gratuito del Comune, L'Assessore al Turismo avrebbe dovuto invitare tutti. MI SA CHE SIAMO BUONI SOLO A PAGARE LE TASSE !!!!!!!!!!!!! Complimenti !!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI