Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Il Generale Claudio Vincelli al museo del fischietto.

generale claudio vincelli museo fischietto

 

Massimo dispiegamento di autorità, giovedì 13 febbraio, al museo del fischietto di Rutigliano. Non un controllo, ma una visita speciale e graditissima. A sorpresa, accompagnati dalle cariche politiche locali a fare da cicerone, si sono presentati i massimi vertici della Benemerita: il generale di brigata dei Carabinieri della Regione Puglia, Claudio Vincelli; il colonnello a capo del Comando provinciale, Rosario Castello, il maresciallo della locale stazione Roberto Laterza; capitano Dario Allegretti del Comando di Triggiano.

Le testimonianze raccolte dai nostri obiettivi fotografici e dai taccuini raccontano di un generale Vincelli letteralmente affascinato dall'arte e dal nostro centro storico. Un vero cultore delle bellezze storico-artistiche. Oltre al museo e alla biblioteca, i turisti in alta uniforme hanno visitato la fornace di Samarelli. Il generale si è dilettato perfino nella lavorazione della terracotta, realizzando un piccolo manufatto artistico.

"E' stato emozionante vedere dal vivo proprio coloro che guidano e incarnano quelle sovrastrutture istituzionali così alte, da sembrare spesso tanto distanti, ma che in realtà sono figure guida per la nostra società". Questo è uno dei commenti che abbiamo raccolto proprio mentre il tornio roteava sinuosamente davanti agli sguardi incuriositi delle autorità. E' da questi piccoli gesti e movimenti che nascono i capolavori dell'umana esistenza.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI