Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Peppino Sorino apre in esclusiva la Torre Normanna ad una scolaresca

IMG_0468

Peppino Sorino ancora una volta dimostra il suo interesse nei confronti dei beni culturali del paese, aprendo per gentile concessione la Torre ad una scolaresca. L'archeologo rutiglianese, divenuto ormai esperto storico del nostro paese, mostra ai ragazzi la struttura dell'antico palazzo mettendo in evidenza il background storico che è quello medievale all'epoca dei barbari Normanni e Bizantini.

I ragazzi non possono nascondere il loro stupore,un volta arrivati in cima alla torre, guardando l'intero panorama che da lì si può osservare. La torre infatti è l'unico punto del paese (alla pari del campanile della Chiesa Matrice) dal quale è possibile scorgere l'intera cittadina ed i vari paesi limitrofi. Sorino spiega infatti che laddove è presente il mare si può intravedere un “alone” che appartiene alla catena montuosa dell'Albania. Forse non tutti sanno che la Torre Normanna è un palazzo privato e gli attuali proprietari hanno in passato stretto un accordo con il Comune con lo scopo di creare un punto culturale e turistico. Questo accordo però è scaduto l'anno scorso e si spera che esso sia rinnovato, perché la Torre è un bene dal valore storico molto grande.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI