Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Secondo set, è il turno delle cooperative per il campo da tennis in via Favale

campo da tennis

Lunedì 27 gennaio viene convocato il consiglio comunale in sessione straordinaria e prima convocazione. Tra i punti all’ordine del giorno, vi è l’indizione di procedure di evidenza pubblica per l’affidamento in concessione a terzi del campo da tennis, dello spogliatoio e del parco giochi annesso di via L. Favale. In data 15 aprile l'Amministrazione Comunale di Rutigliano pubblica sul suo sito istituzionale il bando di concorso relativo, per il quale si concorre mediante procedura aperta e con aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa. Chiunque interessato ed in possesso dei requisiti, può presentare la propria proposta entro le ore 12,00 del giorno 06 Maggio 2014, presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Rutigliano. Possono partecipare alla selezione tutte le società e le associazioni sportive dilettantistiche, affiliate a Federazioni sportive riconosciute dal CONI e che abbiano lo sport del Tennis tra le proprie finalità. Il contratto avrà durata di cinque anni senza possibilità alcuna di proroga tacita. Il concessionario sarà inoltre tenuto a stipulare una polizza assicurativa con un massimale di 100 mila Euro per i danni all’impianto, 250 mila Euro per danni a persone o morte e 250 mila per danni a cose. Il campo da tennis comunale ha visto la luce nell’estate 2013, a seguito delle varie richieste di rutiglianesi di poter avere nel proprio territorio una struttura adatta a praticare questo sport, senza il bisogno di doversi spostare a Noicattaro o Bari. L’impianto sportivo, come ci spiega l’ass. Defilippis, nasce su un ex campo di basket abbandonato, che è stato riorganizzato e reso adatto al tennis; sono stati inoltre costruiti degli spogliatoi, una tribuna ed è stato risistemato il giardinetto adiacente, dove sono stati montati giochi per bambini: questo parco giochi, infatti, verrà utilizzato anche dalla scuola materna che si trova proprio lì vicino. Rutigliano non è nuova a questo tipo di strutture: in passato erano presenti campetti da tennis, vicino al Campo Sportivo Comunale, ma furono poi chiusi dall’Amministrazione a quel tempo al Comune, precisamente tra il 1996 e il 1997. Grande soddisfazione esprime Defilippis insieme a tutta la comunità di tennisti, che potranno finalmente ed eventualmente creare un circolo tennistico cittadino. Il campo da tennis sarà inoltre un’ulteriore occasione per attirare a Rutigliano persone dai paesi limitrofi. Per garantire anche agli amanti di altri sport degli spazi adeguati, a circa 100 m di distanza, in via F. Giampaolo, già dall’estate scorsa, sono presenti due playgrounds, ovvero campi da gioco all'aperto, pubblici, uno destinato al calcetto, l'altro al basket.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI