Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

La resurrezione dell'Extrablatt: i Cream Pie aprono la stagione di concerti

extrablatt

 Domenica 20 aprile. Il giorno di Pasqua c’è stato un grande ritorno nei cuori dei rutiglianesi. L’ ‘Extrablatt Cafè’ ha infatti scelto questa data per il proprio concerto inaugurale, per ricordare agli affezionati clienti che nonostante il lungo periodo di chiusura, c’è ancora tanta voglia di sostenere la musica live rutiglianese. Sotto la sempre presente supervisione dello storico gestore del locale, Giangrazio ‘Gianino’ Valenzano, l’ ‘Extrablatt Cafè’ ha dato libero spazio ad una band di ritorno dal tour europeo, i Cream Pie. La band, trascinando il pubblico con il loro rock travolgente, si è esibita con lo stesso repertorio del ‘Unsigned 2.0 tour’ regalando agli affezionati clienti un’occasione unica. Il sound e la teatralità dell’esibizione impedisce a tutti di restare indifferenti strappando almeno un applauso anche alle orecchie più esigenti. I ‘Cream Pie’, una band formata nel 2005, ci raccontano alcune delle loro avventure. La band fondata da Joey Florenz e dall’attuale chitarrista Nikki Dick, conta un totale di tre album: ‘Dirty Job’ (2008), ‘Unsigned’ (2010), ‘Unsigned 2.0’(2013), tutto questo in soli nove anni di carriera e tutto a spese dello stesso gruppo: “Tutti i nostri lavori sono autoprodotti, ecco perché abbiamo scelto il nome Unsigned per il nostro album” . Una band di grande esperienza. La loro musica è conosciuta, grazie ai vasti tour in giro per il mondo, tra i quali ci ricordano, esibizioni in tutta Italia, Europa e due  tournee negli USA. Il loro concerto all’ ‘Extrablatt Cafè’ è tra le date di chiusura dell’ ‘Unsigned 2.0 tour’, un grande viaggio che vede impegnati i ‘Cream Pie’ fino al prossimo Novembre in tre grandi cicli di live. La prima saga ha visto il gruppo pugliese impegnati in Repubblica Ceca, Slovacchia, Belgio, Spagna ed Italia, esibendosi con la loro formazione completa che prevede: Rachel O’Neill (voce), Nikki Dick (chitarra), Phantom (chitarra solista), Michael Drake(basso) e Brian Kent(batteria). Durante l’esibizione rutiglianese il bassista Michael Drake è stato sostituito da IL Capitano. I ‘Cream Pie’ sono presenti su tutte le piattaforme multimediali, social network e siti di condivisione misicale. Con una band di livello internazionale, è stato dato ufficialmente il via alle serate in musica targate Extrablatt. Il giorno scelto resta il giovedì sera, perpetuando la tradizione del ‘giovedì al bar di Gianino’.    

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI