Il maltempo colpisce anche Rutigliano. Ora si contano i danni. Foto

.

 

Nel primissimo pomeriggio di ieri 14 Giugno, la zona del barese è stata colpita da una portentosa perturbazione.

Secondo le stime dell’Aeronautica Militare, la perturbazione che ha colpito la zona era formata da cumulonembi con forti precipitazioni (si è stimato un range massimo 12/24 mm). La precipitazioni hanno attraversato tutta l’area barese fino a morire sul mare, a ridosso di un fronte d’aria fredda. L’aeronautica militare,nel dominio di Bari, ha registrato un parametro di umidità pari al 93%, forti venti direzionati a 290° per una forza di circa 50 Km/h.

Numerosi i danni alle strutture urbane e nelle abitazioni della cittadina di Rutigliano.

Oltre all’inevitabile allagamento dei garage sotterranei di numerose abitazioni, i danni dell’acqua hanno portato al reflusso dei liquami fognari che attraversano il paese. A causa dell’ingente mole d’acqua piovana, sono stati divelti dalla propria sede numerose grate adibite, appunto, ad uso antialluvionale.

Puntuale è stato l’intervento dei Vigili Urbani, intervenuti nelle zone di maggiore necessità. Un preziosissimo aiuto è stato offerto dallo staff dell’associazione di Protezione Civile “Ali Verdi” che ha agito con interventi mirati secondo le diverse necessità. La Protezione Civile ha provveduto, nelle zone di necessità, al drenaggio dei liquami risaliti dalla cloaca e a liberare le grate da rami, foglie e detriti accumulati, in modo da facilitare il reflusso dell’acqua piovana all’interno degli appositi canali di scarico.

 

ULTERIORI APPROFONDIMENTI E AGGIORNAMENTI POTRETE TROVARLI SUL SETTIMANALE "LA VOCE DEL PAESE", IN EDICOLA DA SABATO 21 GIUGNO.

Qui alcune foto dei disagi e dei danni.