Domenica 19 Novembre 2017
   
Text Size

Solstizio e tradizione nel Falò di S. Giovanni

falò di s giovanni materdomini

Quella del solstizio d’estate è una notte magica. il 21 giugno si fa messaggero di quello che sarà un periodo spensierato, portatore di buon umore e della speranza che tutto possa accadere. L’inizio della calda stagione va salutato con gioia e soprattutto con tanto divertimento.

Risponde a questo invito, l’associazione O.N.L.U.S. “Santa Maria Materdomini” di Rutigliano.

L’associazione, in collaborazione con “Divella” e sotto il patrocinato del Comune di Rutigliano, ha organizzato la tipica “Notte di San Giovanni”.

Il 21 giugno, come da tradizione negli ultimi otto anni, l’Oasi Materdomini ha allestito un maestoso falò sul quale è stata affissa l’immagine di S. Giovanni Battista.

Il programma della serata, oltre al’accensione del falò, prevedeva intrattenimento di ogni genere. Durante la serata si sono potuti degustare ottimi panini con la zampina, offerti dalla “Macelleria Pinuccio”. Il dj Cosimo Sibilia di radio 103, accompagnato dalla sassofonista del suo gruppo per matrimoni “Sposami”, hanno intrattenuto il pubblico con musica dal vivo, karaoke, animazione, balli di gruppo e tanto divertimento.

I partecipanti hanno, così, passato una leggera serata ed un particolare primo sabato sera estivo. Le immense tavolate, l’amicizia e la volontà di condivisione hanno riscaldato i cuori dei partecipanti, come quel mucchio di legna. Le scintille si riflettono negli occhi e la legna scoppietta di risate di bambini. Un gran benvenuto a quella che sarà una magica estate.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI