Domenica 19 Novembre 2017
   
Text Size

Rutiglianesi e non alla scoperta della Città d'Arte

Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Torre Normanna e Puglia Open Days: il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano

Sono cominciati sotto una buona stella i Puglia Open Days dell'estate 2015 a Rutigliano, che per il primo sabato dedicato alla cultura e ai suoi luoghi ha registrato ben 85 visitatori! Si sono inaugurate così le tredici date estive che arricchiranno il weekend pugliese con visite guidate notturne, attività innovative, laboratori, eventi e interi percorsi urbani pensati per essere fruiti da tutti, per un totale di oltre 350 beni culturali e centri storici visitabili. Il progetto dell'agenzia regionale per il Turismo Puglia Promozione, che si rinnova per il quarto anno consecutivo, vede la collaborazione dell'Assessorato regionale al Mediterraneo, Cultura e Turismo, dell'UNPLI Puglia, dell'ANCI Puglia e della CEP.

Protagonista assoluto, sabato 4 luglio, è stato una parte importante del patrimonio culturale rutiglianese: non solo un tour guidato a cielo aperto, che ha accompagnato i turisti alla volta del Museo del Fischietto in Terracotta, passando per le vie del Borgo antico, con i suoi splendidi palazzi storici, ma un vero e proprio percorso culturale nel cuore pulsante della città vecchia, culminato con la visita alla Torre Normanna, in compagnia delle guide turistiche Pro Loco. La costruzione dell'XI secolo, che si erge maestosa su tutta la città e che sovrasta Cortile Castello, è stata resa disponibile al pubblico grazie alla preziosissima collaborazione della famiglia Antonelli, proprietaria dell'edificio: una vera sorpresa per rutiglianesi e non, che hanno avuto l'occasione di osservare dall'interno uno dei luoghi simbolo di Rutigliano - Città d'Arte, seguiti dalle notizie che le guide Pro Loco hanno fornito su uno degli edifici più belli e misteriosi del patrimonio rutiglianese, l'unico sopravvissuto quasi interamente al tempo e alle dominazioni che si sono susseguite nel corso dei secoli. Dalle 20 alle 23 di sabato 4 luglio, ben 15 degli 85 visitatori totali hanno scelto di visitare anche il Centro storico, nel tour preparato dalle guide Pro Loco; diversa, inoltre, è stata la provenienza di tutti i visitatori: ben 58 provenivano dai paesi della Città Metropolitana, mentre 2 erano stranieri e ben 25 di Rutigliano, per un totale di 3 guide turistiche Pro Loco, una guida narrante, 3 accompagnatori turistici e due addetti all'Info Point. Un successo davvero straordinario, che detta i numeri per continuare a segnare questo percorso tra i luoghi della cultura, della storia e della tradizione rutiglianesi, scoprendone le meraviglie e le bellezze immersi  in uno scenario tutto notturno.

Ma i numeri del successo non terminano qui, per l'affluenza turistica rutiglianese: due weekend ricchissimi di visite e tour, che hanno portato la Pro Loco di Rutigliano a registrare, in totale, ben 1148 visitatori che hanno avuto la possibilità di entrare nella Torre Normanna e salire ad osservare il meraviglioso panorama che si è aperto ai loro occhi in cima alla torre. Un bilancio davvero sorprendente, raggiunto grazie soprattutto alla disponibilità della famiglia Antonelli, che fa ben sperare per le prossime date in cui storia, cultura e tradizione faranno lo straordinario il sabato sera. Visite d'eccezione sono state effettuate anche nella mattinata di domenica 5 luglio, dalle ore 10 alle ore 12:30, e nelle ore pomeridiane e serali, dalle ore 19.30 e fino a tarda notte, in occasione della 19a Festa del Grano Buono organizzata dall'associazione Porta Nuova.

Tirando le somme, ben 654 (590 adulti e 64 bambini) nella sola giornata di domenica, di cui 310 da Rutigliano e 344 provenienti da altri comuni. Di tutti questi, inoltre, ben 65 circa hanno scelto di visitare anche il Museo del Fischietto, attraversando il Centro storico e permettendo così a tanti altri turisti e curiosi di unirsi al gruppo durante il percorso. Alti sono stati anche i numeri del personale messo a disposizione dalla Pro Loco per gestire il servizio: ben 5 guide turistiche, 2 guide narranti SAC, 6 accompagnatori turistici e 5 addetti all'Info Point posizionato in Piazza Cesare Battisti. Non resta, dunque, che darsi appuntamento ai prossimi weekend per altre visite con le guide turistiche Pro Loco, che in occasione dei Puglia Open Days 2015 accompagneranno i visitatori, ogni sabato fino al 26 settembre, dalle ore 20 alle ore 23, con speciali laboratori per i più piccoli nel mese di agosto, per una Rutigliano "Città d'Arte" tutta da vivere! Per informazioni e prenotazioni delle visite guidate, è possibile contattare la Pro Loco al numero 320.9041603.  

 

Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (8) Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (7) Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (6) Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (5) Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (4) Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (3) Rutigliano- Torre Normanna e Puglia Open Days il primo bilancio positivo della Pro Loco Rutigliano (2)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI