Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

A Cascina Triulza batte il Cuore di Rutigliano

Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (14)

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Expo 2015: Grande successo per le tipicità rutiglianesi in esposizione lunedì 13 luglio

 

Un trionfo di sapori, riuniti sotto lo stesso nome: è il Cuore della Puglia, l'associazione di 40 comuni pugliesi, riunitisi per condividere il progetto di Expo Milano 2015 e rilanciare il territorio attraverso un viaggio alla scoperta delle migliori esperienze nel settore agroalimentare, turistico e culturale. E proprio ad Expo, negli scorsi giorni, e in particolare nello spazio espositivo di Cascina Triulza, in collaborazione con l'ANCI e con la Città Metropolitana di Bari, il Cuore della Puglia ha battuto più forte al ritmo dei sapori e delle tradizioni rutiglianesi: lunedì 13 luglio, infatti, è stato il turno di Rutigliano, nella sua esposizione e nella vendita diretta di prodotti provenienti dalla Città d'Arte.

Ad allettare le centinaia di turisti  e di visitatori che si sono avvicinati allo stand di Cuore della Puglia, taralli, orecchiette, fischietti e funghi, sbarcati a Milano con lo scopo di offrire un vero e proprio percorso enogastronomico all'insegna della tradizione e soprattutto della tipicità. Ben quattro sono state le aziende rutiglianesi che hanno risposto e partecipato al bando pubblico di 'Cuore della Puglia', con cui sono state selezionate le imprese che avrebbero esposto i loro prodotti nella settimana dal 7 al 13 luglio. Un paniere di prodotti tipici locali, in cui hanno trovato spazio, oltre a Rutigliano, anche i comuni di Laterza, Ruvo di Puglia e Acquaviva delle Fonti. Ma a trionfare con la loro bontà e con la loro tipicità sono stati i prodotti rutiglianesi: nello stand di Cascina Triulza hanno preso così posto i taralli del biscottificio "Quattroemme", le orecchiette al grano arso di "Leccornie sotto gli ulivi", i funghi della cooperativa "Fungo Puglia" e i fischietti di terracotta De.Co. (denominazione comunale di origine) della coop. Rudiae Servizi. Tutti prodotti di eccellenza, che coniugano perfettamente tradizione, enogastronomia e buone pratiche, per riscoprire il vero ed autentico sapore della terra pugliese per intero. Presenti all'evento, il vicesindaco e assessore all'Agricoltura e all'Ambiente del Comune di Rutigliano Pinuccio Valenzano e la consigliera comunale Dominga Lepore, che hanno rappresentato Rutigliano assieme ai suoi prodotti. Centinaia i visitatori provenienti dall'Italia ma anche dall'estero, che hanno avuto l'opportunità di assaggiare le prelibatezze made in Rutigliano, riscuotendo un successo davvero inaspettato, che fa ben sperare sia per le immense potenzialità del nostro territorio, sia per la sua valorizzazione.

Ma a Milano il "cuore" di Rutigliano ha trionfato anche con la musica popolare del gruppo "Storie del vecchio Sud", che ha intrattenuto, divertito e fatto ballare i turisti sulle note folkloristiche e dialettali rutiglianesi. Un connubio tra arte, gastronomia e tradizione che ha segnato un traguardo importante di un percorso iniziato mesi fa. "Abbiamo intrapreso questo percorso di condivisione nell'ottica di promuovere le nostre eccellenze e trovare spazio in una realtà mondiale come quella dell'Expo, che fin dall'inizio ha attirato milioni di visitatori", ha affermato l'assessore Valenzano. "Vedere che il nostro spazio espositivo ha attirato e coinvolto centinaia di turisti, non può che renderci orgogliosi di questo piccolo grande successo. Ed è la dimostrazione non solo di quanto siano apprezzati i nostri prodotti, ma anche di quanto sia importante unire le forze per puntare alla loro valorizzazione. L'Expo ha rappresentato e rappresenta un'opportunità preziosa per aziende, istituzioni pubbliche ed organizzazioni di dare visibilità e soprattutto valore alle loro eccellenze, con un occhio sempre attento alla sostenibilità e alla qualità che contraddistingue i nostri prodotti. Perché agricoltura e gastronomia sono aspetti fondamentali e imprescindibili della nostra cultura, fatta di un passato da valorizzare per affrontare un futuro di nuovi stimoli e di nuove sfide identitarie." Un programma ricchissimo di eventi e di eccellenze, quello di Cuore della Puglia, che continuerà a battere all'interno e all'esterno dell'Expo, per proporre un'esperienza sensoriale pugliese indimenticabile. Prossimo appuntamento, che vedrà Rutigliano ancora protagonista a Milano, sarà quello tra agosto e settembre: a trionfare nell'esposizione universale sarà, infatti, l'uva da tavola, uno dei prodotti più rappresentativi della tradizione rutiglianese, a cui verrà dedicata un'intera settimana. 

Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (13) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (12) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (11)

Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (10) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (9) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (8) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (7) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (6) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (5) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (4) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (3) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza (2) Rutigliano- EXpo 2015- successo- Cascina Triulza

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI