Domenica 19 Novembre 2017
   
Text Size

In bici sulla via dei pellegrini: l'avventura di Giuseppe Dell'Aere

La tappa pisana di Giuseppe Dell'Aere ragazzo di Rutigliano

 

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Il giovane diciannovenne rutiglianese che sta percorrendo la via Francigena in sella alla sua bicicletta. Giuseppe percorre quotidianamente circa 60 - 70 km! Il ragazzo di Rutigliano sta attraversando in lungo e in largo Viterbo, Bolsena, Siena, Firenze, Pisa.

 

Da Roma a Canterbury, attraverso l'antica via che univa le due città, fino a collegarle, trasversalmente e indirettamente, ai porti di Puglia. Una riscoperta ad opera dei moderni viandanti, che la percorrono quotidianamente tramite un itinerario che, attraversando l'Italia e l'Europa, ripercorre anche la storia del nostro continente. La via Francigena non è solo una traversata, ma un vero e proprio percorso nella storia, che parte da Roma e conduce, secondo la tradizione, fino all'Europa centrale e viceversa. Una vera e propria rete di vie di comunicazione europea in epoca medievale, che nel corso dei secoli si è andata intrecciando alle molteplici alternative, fino a definire quella che oggi è una fittissima rete di collegamenti che il pellegrino, così come accadeva allora, percorreva a seconda della stagione, della situazione politica dei territori attraversai, delle credenze religiose legate alle reliquie dei santi.

Giuseppe Dell’Aere, 19 anni,  e tanta voglia di pedalare

E proprio su uno di questi itinerari è partita la meravigliosa avventura di Giuseppe Dell'Aere: giovane diciannovenne di Rutigliano, diplomatosi solo da qualche settimana, ha deciso di salire in sella alla sua bicicletta e di percorrere ben 800 km, partendo proprio da Roma e facendo tappa nelle numerose località che puntellano la via Francigena. Un'esperienza iniziata il 15 luglio e una decisione inaspettata, quella di Giuseppe, il cui desiderio era percorrere il cammino di Santiago. Un itinerario troppo lungo e faticoso, da cui ha desistito almeno per quest'anno.

Ma la voglia di avventura e di esperienze forti hanno avuto il sopravvento e gli hanno dato lo stimolo per progettare una nuova ed interessante partenza alla volta della via Francigena: 44 tappe lungo tutta la penisola italiana, fino ad arrivare al Gran San Bernardo, al confine con la Svizzera. Armato di entusiasmo, equipaggiato con il coraggio e la voglia di vivere a pieno questa emozionante impresa, Giuseppe percorre quotidianamente circa 60 - 70 km, come ci ha raccontato suo fratello Ezio, con cui riesce ad entrare in contatto non appena il nostro viaggiatore rutiglianese si ferma per riposarsi in uno dei tanti ostelli lungo il percorso, dedicati proprio al ristoro dei pellegrini sulla via Francigena: strutture ricettive ma anche luoghi di incontro e di scambio per chi affronta questa esperienza di viaggio.

Accompagnato soltanto dalle sue due ruote, Giuseppe sta attraversando in lungo e in largo Viterbo, Bolsena, Siena, Firenze, Pisa: queste sono solo alcune delle fermate che il giovane rutiglianese ha fatto negli scorsi giorni, a contatto con panorami, culture e tradizioni che raccontano la storia di ciascuna terra, e delle impronte che il passato ha lasciato in virtù di quei pellegrini che ogni giorni percorrevano le arterie di questa grande via. Per Giuseppe, forse, sarà una delle esperienze più indimenticabili, in compagnia della sua bici e della sua determinazione: due fide amiche che lo riporteranno presto a Rutigliano, dove ad aspettarlo ci saranno la sua famiglia e i suoi amici. Ma con lui, tornerà anche il bagaglio più grande e più importante, quello dei suoi racconti e delle sue sensazioni, della sua crescita e della sua ricerca, che forse è soltanto all'inizio. E mentre continua a pedalare, aspetteremo il suo ritorno per sapere tutti i particolari di questa straordinaria avventura.

[D.R.]

Rutigliano In bici sulla via dei pellegrini l'avventura di Giuseppe Dell'Aere In bici sulla via dei pellegrini l'avventura di Giuseppe Dell'Aere-ViaFrancigenaPercorsoCartina In bici sulla via dei pellegrini l'avventura di Giuseppe Dell'Aere Ai piedi del Colosseo, Giuseppe Dell'Aere alla partenza

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI