Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

RUTIGLIANO: VERSO UNA BANCA DATI SULL'AFFIDO

af-fidiamoci

 

Sensibilizzare il territorio sull’affido familiare, tema ancora poco conosciuto, promuovendone la diffusione e la cultura e costituendo le basi per la prima banca dati di Ambito sul tema. Il territorio coinvolto è quello di Mola, Noicattaro e Rutigliano.

Il progetto è “AF-fidiamoci: percorsi integrati di formazione sull’affido”, finanziato dall’assessorato regionale alla Solidarietà e realizzato dalla cooperativa sociale Itaca. I risultati finali saranno presentati nel seminario conclusivo in programma al Castello Angioino di Mola oggi dalle 16 alle 20.

L’affidamento, diversamente dall’adozione, è l’accoglienza temporanea nella propria casa di un bambino o di un ragazzo in difficoltà, con l’obiettivo di accompagnarlo per un tratto di strada, più o meno lungo, offrendogli un ambiente familiare per tutto il tempo necessario fino al rientro nella famiglia di origine.

Il progetto ha posto l’accento sulla formazione di gruppi di confronto tra operatori del pubblico e del privato sociale, creando una rete di professionisti che lavori in sinergia, con linguaggi e strumenti comuni, nel progetto di affido familiare. In parallelo ha promosso diverse azioni sul territorio, anche verso gruppi di famiglie, per sensibilizzare alla cultura dell'accoglienza e dell'affido.

Un lavoro di un anno, che ha implementato un progetto già presente sul territorio da due anni, lo “Sportello di Ascolto per le Famiglie e Centro Affido”: ora l’obiettivo è dar seguito con nuove iniziative in linea con bisogni dei cittadini che non si esauriscono nell’arco di un anno, ma richiedono continuità e rispetto.

Il seminario sarà aperto dai saluti dei sindaci di Mola Nico Berlen, di Noicattaro Giovanni Dipierro, di Rutigliano Roberto Romano, della presidente della cooperativa sociale Itaca Alessandra De Filippis e del dirigente del Distretto 11 Asl/Ba Maria Tateo.

Quindi gli interventi: la presentazione del progetto affidata al dirigente dell’Ufficio di Piano Luigi Caccuri; l’analisi del percorso di formazione a Patrizia Goffredo di Itaca; la presentazione del lavoro sulla Banca Dati dell’affido a Pasqua Demetrio di Itaca; del senso dell’affido parlerà Patrizia De Pergola, dell’associazione “Famiglia Dovuta”.

Moderatrice, Rosanna Santoro, vice presidente di Itaca. Conclusioni dell’assessorato alla Solidarietà della Regione Puglia.

Commenti  

 
#1 Rutiglian 2009-10-30 01:26
Ma la domanda sorge spontanea...Ma il sindaco Romagno ha avuto il dono dell'ubiquità ? oggi alle 16 il consiglio comunale a Rutigliano e poi alle 16 a Mola per questo progetto af-fidiamoci?Mahh....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI