Sabato 18 Novembre 2017
   
Text Size

Maturità 2016: siamo a metà strada. #RaccontaciLaSecondaProva

esami maturità

 

Gli esami di stato 2016 giungono a metà strada. I maturandi, dopo la travagliata mattinata odierna, si sono messi ormai alle spalle la tanto temuta seconda prova. Non sono mancati certamente i commenti sui social: l’hashtag #secondaprova , infatti, è diventato trending topic su Twitter. Accanto a questo aspetto, puntuale è giunto anche il commento del ministro Giannini che si è così espressa sulle tracce assegnate ai vari indirizzi : “Anche oggi abbiamo fornito spunti di riflessione interessanti ai nostri ragazzi rifacendoci sempre al filone dei valori o assegnando, nel caso di prove più tecniche, temi molto vicini alla realtà quotidiana, con un approccio operativo che aiuta gli studenti a capire il valore pratico di ciò che studiano, la centralità che potranno avere le competenze acquisite a scuola anche nella loro professione o vita futura". Conosciamo, nel dettaglio, le variegate prove di questa mattina. Gli studenti del Liceo Classico si sono imbattuti in Isocrate per la versione di greco. Il brano in questione – tratto dall’opera “Sulla Pace”- risale al 380 a.C. e si concentra sulla tematica della giustizia, così come intuibile dai primi versi : “Vivere secondo giustizia non è solo corretto, ma anche conveniente per il presente e per il futuro”. Allo scientifico, nella prova di matematica, troviamo studio delle funzioni e integrali. Dal problema sull’amministratore di condominio che deve far installare un serbatoio di gasolio al quesito su una funzione continua e derivabile da 0 a infinito. Al Liceo delle Scienze Umane indirizzo economico- sociale, invece, i maturandi hanno dovuto fare i conti con un testo di Meuccio Ruini circa il dibattito sulla scuola pubblica e paritaria. Liberale e senatore nei primi decenni del ‘900, Ruini si trova ad illustrare all’Assemblea Costituente – non a caso lo spunto viene offerto dalla ricorrenza dei 70 anni di quest’ultima – la propria posizione sulle funzioni della scuola pubblica. Per quanto riguarda il “secondo step” della maturità al Liceo Linguistico, è stato proposto un brano in inglese dal titolo “Europe needs many more babies to avoid a population disaster” e un’analisi del testo dello zoologo Morris. Nell’istituto tecnico commerciale , protagonista del test di economia aziendale era una società che lavora nel mercato della meccanica di alta precisione. Concludiamo infine: dieta mediterranea per l’Alberghiero, la rete dei calcolatori per gli istituti tecnici, plurime – in ultima sintesi – le tracce all’istituto artistico. E a te com’è andata ? Raccontacelo! Stati d’animo, difficoltà e giudizio complessivo sulla prova. Aspettiamo i vostri commenti. #RaccontaLaSecondaProva

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI