RICEVIAMO: CONFRONTO CON LA PRO LOCO

 

PROLOCO

Gent. Redazione di Rutiglianoweb,

nei giorni scorsi, a seguito di un articolo pubblicato sul Vostro sito, sono state espresse, da parte di alcuni cittadini, libere riflessioni che hanno riguardato l’operato della Pro Loco di Rutigliano.

Nello specifico nei confronti della nostra Associazione sono state rivolte accuse circa la presunta impossibilità di iscriversi in Pro Loco e di partecipare alle sue attività ed ancora circa i modi poco democratici con cui l’Associazione è gestita. Vorrei sottolineare che la nostra è tra le poche Associazioni che ogni anno affigge locandine per invitare, tutti coloro che fossero animanti dalla volontà di contribuire alla promozione del nostro Paese, ad iscriversi e dare il proprio contributo.

Con queste poche righe, scaturite da una decisione condivisa dall’intera Assemblea dei soci Pro Loco, desidero pertanto rivolgere, alle persone che hanno mosso tali accuse, l’invito ad un confronto diretto, al quale la Pro Loco di Rutigliano non si è mai sottratta. Aspettiamo pertanto, chiunque voglia lavorare con la Pro Loco di Rutigliano, ogni lunedì alle 20,30 presso la nostra sede in via Porticella n. 13.

Siamo inoltre disponibili ad un incontro, con chi ci vede come una lobby, anche in altre sedi che loro stessi vorranno indicarci.

RingraziandoVi per l’attenzione colgo l’occasione per porgerVi cordiali saluti.

Michele Desario

Presidente Pro Loco Rutigliano

P.S.

Mentre Vi scrivo leggo un ulteriore commento seguito alla precisazione del nostro Presidente provinciale sulla partecipazione della Pro Loco di Rutigliano alla trasmissione Geo&Geo. L’intento del Presidente non voleva essere quello di addossare responsabilità all’Amministrazione o di polemizzare, quanto piuttosto quello di voler semplicemente gratificare l’operato dei volontari Pro Loco. Non abbiamo mai fatto discorsi politici e abbiamo sempre cercato la collaborazione con tutte le Amministrazioni locali a prescindere dal loro colore.