Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

MULTA SALATA PER L’AZETIUM: “CORRE TROPPO VELOCEMENTE!”

Calcetto1633

“Il Rutigliano sorpassa le capolista ed è primo in corsia.”

L’Azetium vola, vince e conquista la vetta della classifica. Grazie alla vittoria sofferta contro il Ruvo, complice il pareggio tra le ex-capoliste Capurso e Adelfia, il Rutigliano guadagna il primo posto in campionato, ponendo le basi per una probabile vittoria finale. Infatti i Rutiglianesi si candidano, ufficialmente, come una delle serie pretendenti per la conquista del titolo.

Contro il Ruvo, in trasferta, i grifoni, nonostante avessero una formazione deficitata dalle tante assenze, hanno messo in mostra tutta la loro esperienza, riuscendo  a vincere contro tutti e tutto.

La partita era iniziata in un clima molto sereno, che, a malincuore, non sarebbe durata troppo, causa un arbitraggio indegno, fuori da ogni logica!!

Il primo tempo si è aperto con l’Azetium che ha assediato gli avversari, sicuramente non all’altezza e molto scorretti, nella propria metà campo. Il frutto del gioco spettacolare e cinico degli ospiti è stato un risultato agghiacciante: 0-3. Gli autori della partenza sprint rutiglianese sono stati Luciano Altieri, Gino Sciannamblo e Daniele Pedone.

Tuttavia non è stata la partita la vera attrazione della giornata, bensì la condotta di essa da parte dell’arbitro. Infatti, il giudice “ imparziale “, che è apparso poco preparato e per niente equo, ha assunto provvedimenti assurdi a discapito di entrambe le squadre: un’espulsione immeritata per il Ruvo, ammonizioni gratuite,falli dubbi e, per ultimo, un tiro libero inesistente, trasformato in rete, assegnato alla squadra di casa.

Con le critiche indecorose rivolte dal pubblico ai danni dell’arbitro, si è chiusa la prima mezz’ora con il risultato di 1 – 3 a favore dell’Azetium.

A questo punto, l’incontro è caduto nel baratro dell’ipocrisia: con la ripresa del match, sono, letteralmente, piovute dal cielo decisioni arbitrali scandalose, tutte quante a favore dei padroni di casa. Nonostante il gol del 2 – 3 , segnato su rigore molto dubbio, il Ruvo non è sembrato capace di tornare in partita, avendo un gioco poco incisivo e poco sportivo.

Fortunatamente, le varie simulazioni, impunite, dei giocatori di casa sono state punite dai grifoni col gol del 2 a 4, realizzato da Tony Gungolo dopo una grande azione di contropiede.

E, così, finalmente, l’arbitro è salito in cattedra, diventando l’autentico protagonista della sfida: altri due rigori per il Ruvo (uno dei quali parato dal portiere rivelazione dell’Azetium, Flavio Troiani), tiri liberi a valanga e un’altra espulsione immotivata a danno di Daniele Pedone.

Tuttavia, dopo qualche minuto di apprensione per le sorti della partita dovuto al 3 – 4 in recupero, segnato dal Ruvo, la partita è terminata; l’Azetium ha vinto contro due avversari, tra cui l’arbitro temibilissimo!!!

Dispiace constatare che nel mondo dello sport non esista uno dei suoi valori fondamentali: la sportività che includa in sé i valori di lealtà, pace e tolleranza.

Complimenti vivissimi alla squadra del presidente Michele Lasorsa, capolista, meritatamente del girone B di serie C2 e a tutti i componenti della dirigenza.

Infine, dedico personalmente la conquista del primato in classifica a mio padre, Francesco Pedone, primo tifoso.

TALOS RUVO                                vs A.S.D. AZETIUM RUTIGLIANO C5

3                                                                                            4

RETI

AZETIUM RUTIGLIANO : SCIANNAMBLO L.(2’st.) – GUNGOLO A.(13’st.) - DIDONNA V.(17’-19’st.) – DIOGUARDI G.(20’st.)

TALOS RUVO:    non pervenuti

ARBITRO: non pervenuto

CAMPIONATO REGIONALE C2 GIRONE B 1° GIORNATA DI RITORNO,

RISULTATI:

Talos Ruvo

3 - 4

Azetium Rutigliano

Don P. Santeramo

2 - 3

Azzurri Modugno

Città di Bari c5

-

Faros Terlizzi

Adelfia

2 - 2

Futsal Capurso

Calcio Point Turi

7 - 1

San Rocco Ruvo

Atletico Noicattaro

7 - 0

Velo Club Adelfia

 

Prossimo turno SABATO 6 FEBBRAIO ore 16.00

Azetium Rutigliano

-

Adelfia

Faros Terlizzi

-

Atletico Noicattaro

Velo Club Adelfia

-

Calcio Point Turi

Azzurri Modugno

-

Città di Bari c5

Futsal Capurso

-

Don P. Santeramo

San Rocco Ruvo

-

Talos Ruvo

 

Classifica

Squadra

Punti

G

V

N

P

GF

GS

DR

1

Azetium Rutigliano

28

12

9

1

2

44

29

15

2

Azzurri Modugno

27

12

8

3

1

59

32

27

3

Futsal Capurso

27

12

8

3

1

53

38

15

4

Adelfia

27

12

8

3

1

44

31

13

5

Atletico Noicattaro

21

12

7

0

5

57

36

21

6

Calcio Point Turi

16

12

5

1

6

48

42

6

7

Città di Bari c5

15

11

5

0

6

36

40

-4

8

Don P. Santeramo

11

12

3

2

7

47

53

-6

9

San Rocco Ruvo

10

12

2

4

6

27

47

-20

10

Velo Club Adelfia

8

12

2

2

8

37

51

-14

11

Faros Terlizzi

7

11

2

1

8

38

55

-17

12

Talos Ruvo

5

12

1

2

9

28

64

-36

 

Commenti  

 
#1 Peter Pan 2010-02-08 12:32
Forza ragazzi, contro l'avversiario e contro le decisioni dell'arbitro!
Molta affluenza al campetto dove si è disputata la gara, complimenti al tifo rutiglianese!

Da ricordare la bella vittoria della Rinascita Rutiglianese contro Real Barletta vinta per 3-2.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI