Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

SOSTEGNO E AIUTI PER GIOVANI COPPIE

aiuti-giovani-coppie

Gli Assessorati ai Servizi sociali di Rutigliano, Mola e Noicattaro hanno pubblicato tre bandi che prevedono benefici destinati a giovani coppie in difficoltà e a persone non autosufficienti che necessitano di assistenza.

Il primo bando consiste in un assegno che sarà messo a disposizione di chi assiste persone non autosufficienti in condizioni gravi. La domanda va presentata entro il 19 maggio. Saranno considerate idonee persone con un reddito individuale che non superi i 20mila euro annui.

Il secondo, invece, prevede un assegno “di cura” a sostegno delle famiglie che assistono una persona non autosufficiente. Per poter usufruire di tale beneficio, l’Isee della famiglia ed il reddito individuale della persona assistita non devono superare i 15mila euro annui. La richiesta va fatta entro il 19 aprile.

Il terzo bando, Invece, prevede benefici per giovani coppie aventi figli dai 0 ai 36 mesi. Saranno considerati idonei i nuclei familiari con un Isee che non superi i 5mila euro annui. La richiesta va presentata entro il 3 maggio.

Per eventuali informazioni, i cittadini possono rivolgersi ai Centri di assistenza fiscale oppure ai patronati accreditati dal Comune.

Info: 080/4763700, 080/4738611, 080/4738604.

Commenti  

 
#16 Tonino la Ricotta 2010-04-10 12:35
perchè queste differenze?
qunado ci sono stati gli accrediti?
 
 
#15 Peter Pan 2010-04-09 22:05
I caf non accreditati si debbono informare loro recandosi presso il comune stesso!!!
Quelli accreditati già sono stati informati dal comune stesso!
Adesso notiamo le differenze ;-)
 
 
#14 Tonino la Ricotta 2010-04-09 18:36
Ma quando ci sono stati questi accreditamenti?,
su quali basi?,
chi e come li sceglie?,
dove è l'elenco degli accreditati?,
sono stati informati tutti i caaf ed i patronati?
 
 
#13 2010 2010-04-09 17:32
sono sicuro che il caf del consigliere di maggioranza è accreditato (vedo una fila che non finisce mai)
 
 
#12 sophie 2010-04-09 00:12
mi ci metto anch'io in questa ribellione
voglio anch'io delle risposte!!!
Citazione:
Pèrche?
i bandi non vengono pubblicati sul sito del comune?

Pèrche?
la modulistica non viene pubblicata sul sito del comune?

Pèrche?
dobbiamo andare ai patronati ed ai CAAF accreditati (quali sono, chi e come gli ha accreditati?), forse quelli accreditati sono quelli dei consglieri comunali?
La certificazione Isee si può fare presso qualsiasi CAAF!

Pèrche?
forse le domande presentate tramite e Centri di assistenza fiscale oppure ai patronati accreditati dal Comune hanno un occhio di riguardo?

Pèrche?
non ci sono manifesti in giro?

Pèrche?
dobbiamo fare sempre le corse contro il tempo?
La prima scadenza è tra dieci giorni.

Pèrche?
non c'è chiarezza e correttezza nemmeno in queste situazioni?
 
 
#11 gioia 2010-04-09 00:11
credo che le assistenti sociali dei tre comuni, conoscano bene, spero,mi auguro, quali siano le famiglie in difficoltà. Molte famiglie non sanno,non vengono a conoscenza di queste forme di sostegno.Pertanto,suggerisco alle assistenti sociali di uscire dalle loro stanze, e recarsi presso le abitazioni di queste famiglie,non per visite domiciliari spesso imposte da altre istituzioni,ma per portare una buona notizie: "un contributo economico", che non cambierà la posizione di questi nuclei, ma certamente alleggerirà le difficoltà.
 
 
#10 ùgo lf 2010-04-08 23:11
quoto titta alla grande!
gli amministratori seguono rutiglianoweb QUOTIDIANAMENTE, molti hanno il sito salvato tra i preferiti... esigiamo quindi delle risposte!!!

Citazione:
Pèrche?
i bandi non vengono pubblicati sul sito del comune?

Pèrche?
la modulistica non viene pubblicata sul sito del comune?

Pèrche?
dobbiamo andare ai patronati ed ai CAAF accreditati (quali sono, chi e come gli ha accreditati?), forse quelli accreditati sono quelli dei consglieri comunali?
La certificazione Isee si può fare presso qualsiasi CAAF!

Pèrche?
forse le domande presentate tramite e Centri di assistenza fiscale oppure ai patronati accreditati dal Comune hanno un occhio di riguardo?

Pèrche?
non ci sono manifesti in giro?

Pèrche?
dobbiamo fare sempre le corse contro il tempo?
La prima scadenza è tra dieci giorni.

Pèrche?
non c'è chiarezza e correttezza nemmeno in queste situazioni?
 
 
#9 pippo bau 2010-04-08 21:47
il sito del comune è lo specchio di questa mediocre amministrazione!
W rutiglianoweb!
 
 
#8 menico 2010-04-08 21:26
una coppia che ha un reddito inferiore a 5 mila euro? ahahahahha sarà una coppia di imprenditori! scherzo, di questi priodi ce ne sono di famiglie fatte di disoccupati ma un tetto del reddito così basso mi sembra un po ridicolo....
 
 
#7 Peter Pan 2010-04-08 19:58
Cara Titta Di Girolamo,
la gente che realmente potrà accedere a questi aiuti credo che non ne sia stata messa al corrente...ne sara' messa al corrente semmai a bando scaduto!

Manca del tutto la comunicazione sia per questo che per tutte le altre iniziative del comune...

Il sito del comune c'e'! Ma non è costantemente aggiornato,
quindi non serve a nulla!?:cry:
La PUBBLICITA' corretta e accessibile a tutti sarebbe affiggere dei manifesti!

Sui Caf e patronati:
non credo che ci sia differenza nella documentazione presentata da uno non accreditato e d'altri accreditati dal Comune!:cry:
Il fatto è sempre quello di raccomandare o quello di far lavorare solo determinate persone....SONO PIENAMENTE CONTRARIATO!!!
 
 
#6 Norris Jr 2010-04-08 19:13
gli assegni....e a quanto ammonterebbero???:o
 
 
#5 Titta Di Girolamo 2010-04-08 18:52
Pèrche?
i bandi non vengono pubblicati sul sito del comune?

Pèrche?
la modulistica non viene pubblicata sul sito del comune?

Pèrche?
dobbiamo andare ai patronati ed ai CAAF accreditati (quali sono, chi e come gli ha accreditati?), forse quelli accreditati sono quelli dei consglieri comunali?
La certificazione Isee si può fare presso qualsiasi CAAF!

Pèrche?
forse le domande presentate tramite e Centri di assistenza fiscale oppure ai patronati accreditati dal Comune hanno un occhio di riguardo?

Pèrche?
non ci sono manifesti in giro?

Pèrche?
dobbiamo fare sempre le corse contro il tempo?
La prima scadenza è tra dieci giorni.

Pèrche?
non c'è chiarezza e correttezza nemmeno in queste situazioni?
 
 
#4 sophie 2010-04-08 16:21
Citazione:
Per eventuali informazioni, i cittadini possono rivolgersi ai Centri di assistenza fiscale oppure ai patronati accreditati dal Comune.
quali sono qui a Rutigliano?
 
 
#3 pro via montevergine 2010-04-08 15:35
alex ormai la puglia fa le cose e il comune si appropria delle cose che fa ila ragione. no so noicattaro ma combinazione sia a rutigliano che a mola c'è il sindaco di destra. è un caso ?
 
 
#2 Peter Pan 2010-04-08 15:00
Finalmente un'aiuto concreto alle persone bisognose!!!

Sottolineo BISOGNOSE, perchè qui tutti piangono(ANCHE CHI NON NE HA BISOGNO) al capezzale del COMUNE perchè vogliono AIUTI....adesso c'e' la possibilità di averli!
 
 
#1 alex 2010-04-08 14:32
SONO BANDI DELLA REGIONE PUGLIA E NON DEGLI ASSESSORATI AI SERVIZI SOCIALI.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI