Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

INSTALLATO IMPIANTO VIDEOSORVEGLIANZA

CartelloVideosorveglianza

Più sicuri o più spiati? Le telecamere sono la nuova frontiera della sicurezza pubblica, un efficace mezzo per essere praticamente ovunque. Per sventare sul nascere il compimento di un reato, oppure, subito dopo, per individuare i responsabili. La videosorveglianza urbana è di fatto un'intercettazione ambientale che coinvolge tutti, ma per individuare un punto di equilibrio tra esigenze di sicurezza, prevenzione e repressione dei reati, diritto alla riservatezza e libertà delle persone, negli anni il Garante per la protezione dei dati personali ha fatto chiarezza (http://www.garanteprivacy.it/garante/navig/jsp/index.jsp).

Ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 relativo alla tutela delle persone ed altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, l’amministrazione comunale di Rutigliano ha installato un’impianto di videosorveglianza con telecamere fisse. Le telecamere sono ubicate nei pressi del Municipio (lato giardini), in Piazza XX Settembre ( lato monumento), vicino la pista di pattinaggio della Villa Comunale, sulla torre dell'orologio in P.zza Colamussi e ai parcheggi del tribunale. La presenza dei dispositivi è segnalata da cartelli.

 

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati.

I dati personali da essi desumibili sono trattati dal Comune per lo svolgimento delle funzioni istituzionali dell’Ente, nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti. In particolare, la finalità che s’intende perseguire è il presidio del territorio comunale per la sicurezza, attraverso i controllo del traffico.

Modalità di trattamento dei dati.

In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti ottici (videocamere e videoregistratore) con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. La conservazione dei dati trattati avrà normalmente la durata di giorni 7, salvo le immagini comprovanti reati, che vengono conservate per il periodo strettamente necessario a contestare i reati medesimi e definire l’eventuale contenzioso.

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati.

La comunicazione dei dati trattati, che avverrà solo in presenza di reati penalmente perseguibili, sarà indirizzata agli organi giudiziari a cui verrà sporta denuncia.

Diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196.

L’art. 7 del D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 conferisce agli interessati l’esercizio di specifici diritti, funzionali alla tutela della privacy. Più precisamente, l’interessato può ottenere dal titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile. L’interessato può altresì chiedere di conoscere l’origine dei dati nonché logica e finalità dei trattamenti; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l'integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento stesso.

Titolare dei trattamenti.

Titolare dei trattamenti è l’Amministrazione Comunale di Rutigliano – Via Kennedy n. sn.

Responsabili dei trattamenti.

Responsabile del trattamento è il sig. Comandante Mag. Vita Avv. Francesco, domiciliato presso il Corpo di Polizia Municipale del Comune.

Commenti  

 
#15 forza rutigliano 2010-05-09 18:10
e le telecamere in villa e riprender quando la gente inciampa e cade non le mettiamo?
.....
 
 
#14 Norris Jr 2010-05-07 16:23
pippo bau ma quale sarebbe questo abuso scusami?!?!? ti da fastidio se ti vedono vicino al monumento?? quello accade anche senza telecamere. malauguratamente accadesse qualcosa ke ti tocca in modo particolare e (visto l'omertà che c'è in giro) nessuno ha visto niente non credi che le telecamere siano di grande aiuto? la telecamera non può dire "io non ho visto niente"!e poi ribadisco che non c'è una regia come al grande fratello ke sta li un tizio che vede tutto...su rutiglianesi non stiamo li a polemizzare su cose (una delle poche) che un pò migliorano questo paese
 
 
#13 Titta Di Girolamo 2010-05-07 13:12
Telecamere anche in Piazza della Pace!
 
 
#12 Peter Pan 2010-05-07 11:31
pippo bau,
la privacy, purtroppo, la puoi far rispettar solo ed esclusivamente dentro la tua proprietà!
Eppure non parleresti così, se sapessi che a Rutigliano molti cittadini sono attrezzati con telecamere nascoste"NON AUTORIZZATE", che riprendo notte e giorno chi transita su strade pubbliche...pur di avere una maggiore sicurezza ai propri beni!

Trovo invece molto utile la videosorveglianza delle piazze e dei giordinetti, almeno SCORAGGIANO IL COMPORTAMENTO DEI TEPPISTI NEL DETURPARE IL DEMANIO PUBBLICO!
 
 
#11 Teta 2010-05-07 09:34
Io trovo che siano utili. Mi riprendessero pure (e non è per protagonismo), mi sentirei anzi più protetta. Quanti reati sono stati puniti grazie alle immagini delle telecamere di videosorveglianza!
Penso anche che non sia spiare visto che veniamo avvisati che in quel luogo "ci osservano".
 
 
#10 pippo bau 2010-05-07 02:38
norris jr se esiste un garante della privacy qualcosa vorrà dire no?
nessuno ha detto che le telecamere sono state messe dai vigili per farsi i fatti dei rutiglianesi, ma quelle telecamere riprendono tutti delinquenti e non.

è una sorta di abuso a mi modo di vedere
 
 
#9 Norris Jr 2010-05-06 23:48
smettiamola di pettegolare come le vekkiette...queste telecamere non servono per spiare i rutiglianesi...molti si sono lamentati quando la villa di rutigliano, specialmente nei pressi del municipio, era popolata da comitive poco raccomandabili... risse e disordini erano all'ordine del giorno...e adesso che si sono presi provvedimenti state qui a spettegolare?!?!cari rutiglianesi cerchiamo insieme di eliminare il marcio da rutigliano...e non credo ke spettegolando si risolvano i problemi...e tanto per informarvi nessuno potrà guardare se non c'è motivo per farlo!solo se ci sono segnalazioni di reato o le forze dell'ordine ne facciano richiesta (sempre tramite mandato della questura) si potranno vedere le registrazioni.non pensiamo a queste str...ate RUTIGLIANESI SVEGLIAMOCI!!!
 
 
#8 mazzinga 2010-05-06 21:20
dolores bel colpo!
 
 
#7 Enrico T. 2010-05-06 21:11
a quando la videosorveglianza dei consigli comunali????
 
 
#6 dolores 2010-05-06 19:56
Sindaco visto che tra un pò sorveglierà i suoi cittadini attraverso le telecamere, che ne direbbe se anche noi facciamo la stessa cosa e la sorvegliamo attuando la diretta straming dei consigli comunali? sarebbe una bellissima idea non trova?....da un lato la sua videosorveglianza funzionerà e fungerà da sicurezza sociale volta a scoraggiare ogni atto vandalico verso il patrimonio del paese e l'incolumità dei suoi cittadini dall'altro la nostra videosorveglianza attraverso la diretta straming ci permetterà di essere informati in tempo reale sull'operato della sua amministrazione comunale e sulle decisioni che verranno prese nell'interesse del paese... che ne dice? ;-)saluti
 
 
#5 Teta 2010-05-06 18:39
Penso che un vigile urbano giornalmente guarderà i filmati e conserverà quelli dove c'è un reato.
Però perchè cancellare dopo 7 giorni il tutto; potrebbero servire in seguito in situazioni particolari di indagine......
 
 
#4 Peter Pan 2010-05-06 11:51
Citazione:
Un videoregistratore o delle persone adibite a tale scopo?

ivigili urbani, c'è scritto...
CI CREDO POCO!!!
SI REGISTRA TUTTO SE ACCADE QUALCOSA SI VANNO A PRENDERE I FILMATI!!!;-)
 
 
#3 pippo bau 2010-05-06 00:54
Citazione:
Un videoregistratore o delle persone adibite a tale scopo?
ivigili urbani, c'è scritto...
 
 
#2 Mo viene Natale 2010-05-06 00:08
Che l'impianto era istallato se ne erano accorti un po tutti...ma sul reale funzionamento immagino...Chi fa materialmente il saftey monitoring) Un videoregistratore o delle persone adibite a tale scopo? Gradiremmo ricevere notizie piu dettagliate...
 
 
#1 forza rutigliano 2010-05-05 23:55
evviva il grande fratello
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI