Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

SAN NICOLA, LA STORIA DI UN SANTO VIVO. LA CONFERENZA

Copia_di_Pubblicazione2

Stasera alle ore 20,00 presso la nuova sede della Pro Loco di Rutigliano, in Via Porticella, 13, in occasione dei festeggiamenti per il patrono rutiglianese, si svolgerà la conferenza dal titolo: "San Nicola: la storia di un santo vivo. Un' historia traslationis corporis Sancti Nicolai dimenticata."

L’origine della devozione rutiglianese per San Nicola, vescovo di Myra, e del successivo patronato del Santo su Rutigliano, risale all’inizio del 1300, devozione in seguito rafforzata con l’atto di infeudamento della città alla Basilica nicolaiana di Bari attuato da Carlo II D’Angiò.

Ma la festa di San Nicola costituisce un grande patrimonio storico non solo per Rutigliano, ma anche per Bari, per la Puglia e per l’intero pianeta rappresentando infatti il centro privilegiato per il dialogo cattolico-ortodosso, il simbolo della proiezione dell’intera regione verso l’Oriente, incarnazione di quell’impegno verso la restaurazione dell’unità ecclesiale cristiana.

Molti però sono ancora i lati meno chiari della storia nicolaiana e della traslazione delle reliquie, molti ancora i dubbi e le curiosità.

Nell'incontro  di questo pomeriggio verrà tracciato un breve profilo della vita di San Nicola e verranno messe in rilievo delle curiosità e degli avvenimenti particolari come la contesa delle spoglie di San Nicola tra Venezia e Bari scoperta attraverso una disputa letteraria. La disputa  coinvolse molti studiosi tra cui Olmo e Beatillo  e sarà oggetto di un attento studio  linguistico e filologico per  fare chiarezza sulla vicenda.

La relazione sul tema è a cura del Prof. Leonardo Ascatigno (Università degli Studi di Bari), interverranno inoltre il Dr. Michele Desario, Presidente Pro Loco Rutigliano, Gianni Capotorto, Vice Presidente Comitato Festa San Nicola, Don Felice Di Palma, Vicario Zonale di Rutigliano.

La cittadinanza è invitata

Pubblicazione2


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI