Lunedì 12 Novembre 2018
   
Text Size

REHARDWARING DONA PC ALLE ASSOCIZIONI

rhw
Il progetto “Opening Sources”, realizzato dalla cooperativa di Rutigliano Rehardwareing ha come obiettivo principale il libero accesso alla conoscenza e la riduzione dell'analfabetismo informatico. Tale importante fine è perseguito attraverso il recupero, il ripristino funzionale e la distribuzione gratuita diccomputer dismessi.

La cooperativa nell'ambito del progetto ha già collaborato, tra gli altri, con il Comune di Rutigliano e con il Comune di Noicattaro: le due amministrazioni, oltre ad alcuni privati, hanno contribuito donando il materiale informatico non più utilizzato affinché questo fosse riqualificato e destinato ad enti ed associazioni per supportare il libero accesso all'informazione e la condivisione della conoscenza.

Dopo il recupero dei personal computer, una accurata fase di test ed il loro ripristino funzionale, i primi PC sono finalmente pronti per essere consegnati a tutte le associazioni interessate. Per accedere alla graduatoria di assegnazione gratuita dei computer Rehardwareing, basta contattare la cooperativa presso i recapiti istituzionali e presentare l'apposita domanda.

La cooperativa Rehardwareing, sempre attiva sul fronte della raccolta del materiale informatico dismesso, continua ad avviare sinergie e partnership con enti e privati, la più recente con il Comune di Noci, interessati a destinare il proprio hardware non più utilizzato alla cooperativa risparmiando sui costi di smaltimento e perseguendo le finalità sociali, culturali ed ecologiche che sono alla base del progetto “Opening Sources” e costituiscono l'ossatura della mission di Rehardwareing.

0809671777

http://www.rehardwareing.com

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI