Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

L'ESERCITO DELLE PRO LOCO A DIFESA DELLA CULTURA POPOLARE

UNPLI

Riceviamo e pubblichiamo

 

Venerdì 11 giugno alle ore 11.00, la bozza della Legge di iniziativa popolare “Custodiamo la nostra Storia” sarà depositata alla Suprema Corte di Cassazione di Roma, presso il Palazzo di Giustizia in Piazza Cavour. Inizia così la grande sfida delle Pro Loco italiane per salvare il patrimonio culturale della nostra nazione.

L’Unione Nazionale delle Pro Loco si propone, con questa iniziativa, di promuovere e valorizzare il “Patrimonio Culturale Immateriale italiano”.  Le Pro Loco, infatti, svolgono da sempre il ruolo di custode delle tradizioni, del folklore e della storia del territorio. L’obiettivo è quello di far assumere a queste associazioni una nuova immagine e di migliorarne la comunicazione e la conoscenza. L’iniziativa coinvolgerà i cittadini e gli enti pubblici e privati, diffonderà le attività svolte  e dovrà garantire un nuovo, chiaro e più stabile assetto normativo.

La proposta di legge per il riconoscimento, la promozione e la valorizzazione della cultura popolare e delle associazioni Pro Loco sarà  “inoltrata” come Legge di iniziativa popolare. L’iter prevede che si presenti, al Presidente della Camera o del Senato una proposta di legge accompagnata da 50 mila firme, per far sì che il progetto venga discusso e votato. Tale proposta costituisce il motivo trainante  dell’iniziativa ma sarà accompagnata da altri importanti appuntamenti per aumentarne l’efficacia e la promozione.

Le firme verranno raccolte durante le manifestazioni estive organizzate dalle Pro Loco e in una giornata nazionale appositamente organizzata con la mobilitazione dell’esercito dei Volontari Pro Loco che conta 600.000 (seicentomila) soci.

La campagna “Custodiamo la nostra storia” troverà spazio nelle piazze anche con iniziative di marketing non convenzionali. L’obiettivo è rendere l’idea il più visibile possibile, informare quanti siano interessati alle iniziative Pro Loco e coinvolgere chi non sia ancora a  conoscenza dell’importanza del patrimonio culturale immateriale  italiano.

UFFICIO STAMPA UNPLI

Unione Nazionale Pro Loco d’Italia

Via Regina Margherita, 21 - 00055 – Ladispoli (RM)

Tel 06.99226483 - 06. 9949615 - Fax 06.99223348

www.unioneproloco.it - Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI