DOMENICA 8 AGOSTO: XIV SAGRA DELLA BRUSCHETTA

8agosto
Per “E...state Rutiglianese 2010”, è in programma Domenica 8 Agosto dalle ore 20 in Piazza XX Settembre a Rutigliano, la 14^ Sagra della Bruschetta, a cura della Pro Loco.

Il tradizionale appuntamento di Agosto, quest'anno, con il coinvolgimento di altre realtà associative locali, si trasforma in una autentica festa dei “Sapori d'Estate”: non solo bruschette, ma anche cavatelli, anguria, frittelle, panzerotti...

Per l'occasione farà tappa a Rutigliano il tour “Rosati in Terra di Rosati”, la rassegna regionale di degustazione dei migliori vini rosati prodotti in Puglia, che dal Gargano al Salento toccherà sino a settembre 41 località turistiche pugliesi.
La bruschetta è un piatto povero contadino della cucina italiana, servito oggi perlopiù come veloce antipasto.

È costituita da una fetta di pane rustico abbrustolito ("bruscato") nel forno o sulla piastra. La bruschetta può essere condita con un'infinita varietà di ingredienti, il più tipico è il pomodoro. Dell'olio di oliva di buona qualità è essenziale per una ottima bruschetta.

In Toscana viene chiamato fettunta, in altri luoghi panunto. Quando il pane è caldo e croccante si strofina uno spicchio d'aglio sulla superficie e quindi si condisce con olio extra vergine di oliva, sale e pepe. Si ritiene che questo cibo povero sia nato come spuntino per i lavoratori dei campi. Veniva preparato con il pane casereccio, anche raffermo, ed insaporito con carni e salsiccia.

Esiste un tipo di bruschetta chiamata in piemontese soma d'aj, di origine tipicamente monferrina e langarola o della zona delle sorgenti del Po (saluzzese e pinerolese). Gli spicchi d'aglio vengono sfregati sulla crosta del pane abbrustolito. Le fette di pane, così trattate, sono solitamente richiuse a formare un panino, con dentro fette di pomodoro, olio e sale. La soma era il cibo dei vendemmiatori quando, durante la pausa per il pranzo, veniva accompagnata con un grappolo d’uva dolcetto o moscato.

La sagra sarà allietata dal concerto dei Condotto 7, “Ligabue Tribute Band”.