Mercoledì 23 Ottobre 2019
   
Text Size

Rutiglianese vs siciliano

Rutigliano- Rutiglianese contro siciliano (2)

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Non si ferma allo stop, mancata precedenza e… boom! Non si ferma allo stop: è impatto tra un rutiglianese e un siciliano

 

Una comunissima mancata precedenza, questa sembrerebbe la motivazione che ha portato, lo scorso lunedì 7 dicembre, intorno alle 12.30, una Fiat Punto e una Fiat Panda ad impattare all'intersezione tra via Magna Grecia e via Mons. Di Donna. Secondo la dinamica ricostruita dagli agenti del Comando di Polizia Municipale prontamente intervenuti sul posto, la Fiat Panda, alla cui guida vi era un sessantottenne di Messina e imparentato con alcuni cittadini rutiglianesi, procedeva su via Magna Grecia, mentre sulla sinistra impegnava l'incrocio la Fiat Punto condotta da un trentunenne rutiglianese. Un incrocio, tuttavia, regolato dallo STOP che, secondo quanto rilevato dalla PM, non sarebbe stato rispettato dal conducente rutiglianese.

Nonostante la dinamica non sia stata completamente accertata, ciò che è fondamentale ribadire è l'importanza di un segnale quale è lo STOP, che non ammette interpretazioni personali: secondo il CDS, infatti, il segnale obbliga il conducente ad arrestare la sua corsa e dare la necessaria precedenza. 

Rutigliano- Rutiglianese contro siciliano (1)

Commenti  

 
#1 giuann 2015-12-19 19:41
Ragazzi vedendo foto la Fiat punto aveva già impegnato l'incrocio quindi è la panda che deve dare precedenze alla la Fiat punto....
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI