Sabato 21 Settembre 2019
   
Text Size

Rubano una borsa e svuotano il conto corrente

furto auto


Prende suo figlio all’uscita da scuola e gli scassinano l’auto

Ancora un furto nella cittadina di Rutigliano. Questa volta il reato si è consumato in via Paisiello, in corrispondenza con l’incrocio di via Dante Alighieri.

È il 19 febbraio, ore 13 circa. La zona in questo orario è sempre molto trafficata a causa dell’uscita dei piccoli studenti della vicina scuola elementare. Un genitore, in questo contesto la vittima del furto, ha ingenuamente dimenticato la borsa in auto e, al proprio ritorno, ha ritrovato l’auto violata e privata di oggetti di valore.

Dall’automobile è stata portata via una borsa contenete documenti, contanti e carte di credito. I conti correnti, immediatamente controllati dalla vittima, sono stati svuotati dai ladri che restano ignoti ed arricchiti da un consistente bottino.

Testimoni oculari collegano l’accaduto ad insoliti movimenti notati nella zona. Un altro genitore, attendendo l’uscita del proprio figlio, ha notato in lontananza due individui guardarsi attorno con aria sospetta. Ad un certo punto, uno dei due si sarebbe allontanato verso via Paisiello (nelle vicinanze dell’abbandonato campetto Saffi). Solo il giorno dopo, il nostro testimone viene a conoscenza del furto da voci di corridoio. Non v’è la certezza che i due accaduti siano effettivamente collegati, tuttavia resta una ipotesi probabile. Intanto continuano le indagini per risalire all’identità dei due rapinatori.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI