Martedì 25 Giugno 2019
   
Text Size

Acqua torbida in via Tasso. AQP: possibili infiltrazioni di piogge

via Tasso rutigliano (2)

 

Dopo il più 'famoso' caso della vicina Casamassima, anche a Rutigliano si verificano i primi disagi idrici.

È già da qualche giorno che in un complesso residenziale in via Tasso si sono riscontrati strani episodi: i rubinetti, collegati alle condutture dell’Acquedotto Pugliese, erogano nelle case un misterioso quanto preoccupante liquido dal colore torbido.

I periti tecnici dell’AQP, giunti sul posto intorno alle ore 12, hanno prelevato un campione dell’acqua "incriminata" , provvedendo ad analizzarla per valutarne il grado ed il tipo di eventuale contaminazione.
Secondo le prime stime dei tecnici, il disagio potrebbe essere stato causato dall’abbondante precipitazione che ha interessato il territorio da due giorni a questa parte, causando infiltrazioni nel terreno e conseguentemente un qualche tipo di danno alle tubature.
In via precauzionale, la ditta idrica ha vietato l’utilizzo dell’acqua di rete unicamente per le utenze che sono state interessate dal fenomeno.

“Pensavamo fosse un problema della nostra cisterna - spiega una residente di via Tasso - poi, parlando con altri vicini, abbiamo avuto conferma che anche nelle loro abitazioni si era verificata la stessa anomalia".

Il disagio, assolutamente non paragonabile alla contaminazione che attanaglia la cittadinanza di Casamassima, sembra quasi del tutto rientrato. È comunque consigliata precauzione nell’utilizzo idrico e, in caso di episodi simili nel resto del paese, la segnalazione alle autorità competenti.

Commenti  

 
#1 inquietante 2016-05-22 18:52
Stesso problema è stato riscontrato in altre vie adiacenti che l'acquedotto faccia i dovuti controlli.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI