Venerdì 24 Settembre 2021
   
Text Size

Sport e salute al Parco con "Rimettiti in forma!"

rimettiti in forma  rutigliano (1)


L'iniziativa dell'Assessorato allo Sport per avvicinare al movimento e al benessere psicofisico. Attività quotidiane e convegni informativi fino a giugno

 

"Rimettiti in forma!". Non è la formula di un'inedita dieta last minute per l'estate che sopraggiunge, ma la nuova e divertente iniziativa ideata dall'Assessorato alla Cultura, Turismo e Sport del Comune di Rutigliano. "É l'idea di un gruppo di lavoro che sta operando nel settore dello sport - ha commentato l'assessore al ramo Gianvito Altieri - ed è un'iniziativa molto interessante perché, oltre ad avere un ottimo riscontro sui social network e sui canali di comunicazione su cui è stato lanciato, è diventato elemento di ispirazione per molti assessori allo Sport dei comuni limitrofi, che mi hanno contattato per saperne di più".

Ma in cosa consiste e come funzionerà? E soprattutto, dove avrà luogo? "Consiste in una serena e libera ora di sport all'aria aperta - ha affermato Altieri - che si terrà nel parco di via Aldo Moro dal 2 maggio al 18 giugno, tutti i giorni, esclusa la domenica. Il primo turno è previsto alle ore 19, mentre il secondo alle 20.30, con istruttori sempre diversi e provenienti da ciascuna delle società sportive che hanno aderito al progetto".

La cabina di regia è affidata al coordinamento di un istruttore ISEF, che avrà il compito di coadiuvare le società nell'organizzazione delle diverse attività formative proposte. Un progetto nuovo sul territorio, che ben si pone rispetto all'attività propria di ciascun centro sportivo: "L'obiettivo non è quello di prevaricare sulle strutture che abbiamo a Rutigliano né sulle prestazioni agonistiche degli sportivi in senso stretto, ma semplicemente quello di sensibilizzare la gente che non pratica sport all'importanza di farlo: camminata veloce, stretching, risveglio muscolare saranno solo alcune delle attività previste, in base al calendario stilato e rispetto ai giorni di coordinamento. Questo permetterà anche di fidelizzare con un maestro o con un istruttore. La società sportiva avrà, inoltre, il compito di avvicinare i partecipanti a ciascuno sport attraverso esercizi più particolari o vere e proprie dimostrazioni. Ogni sabato, inoltre, a partire dalle 18.30 è previsto l'intervento di uno specialista: cardiologi, fisiatri, geriatri, pediatri e nutrizionisti che tratteranno i temi della salute e del benessere psicofisico associato allo sport. Per questo, dopo ciascun convegno, la lezione sarà unica e sarà tenuta dall'ANAD in modo più dinamico e divertente".

Un'iniziativa che proseguirà fino al 18 giugno, dunque, data in cui ci saranno la chiusura delle attività e la festa dello Sport. "L'idea di fondo - ha proseguito Altieri - è quella non solo di accompagnare in questa prima fase tutti coloro che parteciperanno, ma anche quella di permettere loro di proseguire nello sport in libertà ed autonomia. E questo, ovviamente, coniugando questa volontà a quella di far rivivere lo spazio del Parco Urbano. Quest'area deve cominciare ad essere vissuta come tale".

Un nuovo modo di concepire il movimento e di sensibilizzare sull'importanza di fare sport, in una realtà che si presterà all'iniziativa senza accorgimenti né modifiche: "Il parco sarà utilizzato così com'è, concentrando la parte degli esercizi nella zona dell'anfiteatro. Anche la corsa si svolgerà nei percorsi prestabiliti del parco, con l'unica differenza che i partecipanti saranno riconoscibili attraverso le casacche colorate che l'Assessorato ha consegnato durante il primo incontro di sabato 30 aprile". Tagliati i nastri di partenza alla presenza di tutte le associazioni sportive, si parte con le attività. Buono sport a tutti!

 

rimettiti in forma  rutigliano (1)

rimettiti in forma  rutigliano (2)

rimettiti in forma  rutigliano (3)

Commenti  

 
#1 cinghiale72 2016-05-10 09:58
Quest'area deve cominciare ad essere vissuta come tale".questa affermazione meriterebbe milioni di "like".
INIZIAMO A RIMETTERE I CARTELLI DI DIVIETO ASSOLUTO A CANI E ANIMALI DI OGNI GENERE E SOPRATTUTTO A PERSONE ANIMALI E SANZIONARE COME DIO COMANDA.....DOPO POSSIAMO RIMANDARE I FIGLI E GENITORI A PRATICARE QUALSIASI ATTIVITA' SI VOGLIA.....LE TELECAMERE FUNZIONANO?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI