Domenica 26 Settembre 2021
   
Text Size

L'Oratorio "Mons. Di Donna" propone il GREST "Hobbit, in te c'è di più"

grest 2016 rutigliano

 

"Hobbit, in te c'è di più" è l'affascinante titolo che da vita al GREST estivo degli Oratori ANSPI di tutta Italia. Il GREST (GR.ande EST.ate) è una proposta educativa che gli oratori mettono in campo per il periodo estivo, offrendo un servizio alle famiglie del territorio. Attraverso i linguaggi tipici dell'Oratorio, quali la musica, lo sport, le uscite, il gioco, la preghiera animata; i partecipanti del GREST trascorrono liete giornate estive, seguendo le vicende dei personaggi della storia narrata e interiorizzandone i valori contenuti in essa.

In linea con l'ANSPI nazionale, anche l'Oratorio "Mons. Di Donna" di Rutigliano, propone il GREST "Lo Hobbit, in te c'è di più" per bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni, a partire da Lunedi 13 Giugno, fino a Sabato 30 Luglio 2016, con orari dalle 8.00 fino alle 13.00 o con possibilità di mensa, fino alle 16.00.

Le attività vedranno coinvolti i partecipanti per tre giorni in sede con la lettura della storia, attività e giochi di gruppo; e tre uscite settimanali, al mare, in piscina e un'escursione con laboratorio sul territorio. Per maggiori informazioni potete contattare i numeri in locandina o passare in sede (Via Porta di Bari) da Lunedi 6 Giugno. Vi aspettiamo... E' tempo di Hobbit... Perchè?

È tempo di Hobbit perché…quest’anno siamo chiamati a vivere il Giubileo della Misericordia e a farci piccoli come Bilbo per intraprendere un pellegrinaggio dentro noi stessi che possa realmente trasformarci e renderci migliori.

È tempo di Hobbit perché… abbiamo sempre più la necessità di cambiare prospettiva ed allontanarci un attimo dalla velocità del nostro mondo per comprendere, grazie all’aiuto della fantasia, i pericoli e le risorse della realtà che viviamo.

È tempo di Hobbit perché… abbiamo bisogno di proporre ai bambini e ai ragazzi la bellezza dl condividere concretamente delle avventure in gruppo, abbandonando il comodo isolamento che il mondo virtuale sempre più propone loro.

È tempo di Hobbit perché… occorre dimostrare agli adulti quanto in ogni adolescente ci sia “più di quanto essi credano”. Ugualmente, è tempo di Hobbit perché occorre dimostrare agli adolescenti quanto in ogni adulto ci sia “di più di quanto essi credano”.

È tempo di Hobbit perché… è urgente riflettere su quanto di avidità draghesca ci sia in noi in un contesto nel quale siamo spinti ad accaparrarci anche ciò di cui non abbiamo bisogno, e dove il possesso sembra essere il metro di valore delle persone.

Vincenzo Carrisi
Presidente Oratorio A.N.S.P.I. “Mons. Di Donna” Rutigliano

grest

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI