Venerdì 20 Settembre 2019
   
Text Size

PIÙ TRASPARENZA PER I CITTADINI

cc_11_2

Circa un mese fa, il Comune di Rutigliano ha diffuso la notizia dell’istituzione dell’Albo Pretorio on line, secondo la legge 18/06/2009 n.69.

In realtà, la nascita dell’Albo risale ai primi di gennaio, eppure ad oggi il suo funzionamento rimane discutibile.

Come ha spiegato nella sua interpellanza il consigliere di minoranza Pinuccio Valenzano, molti atti vengono pubblicati senza che ci sia effettivamente la possibilità di consultarli; nella gran parte dei casi è riportato l’oggetto, ma il documento non è visionabile.

La percentuale del materiale realmente a disposizione degli utenti è ferma al 70%, dopo una breve crescita del 15%.

Deve esserci maggiore trasparenza da parte di questa amministrazione, perché altrimenti saremmo doppiamente inadempienti: nei confronti della legge e nei confronti del cittadino”.

Il vicesindaco Pasquale Redavid, consapevole dei problemi tecnici e al contempo convinto che fossero già stati risolti, ha preso atto delle difficoltà riscontrate dai consiglieri anche ad accedere alla propria casella di posta certificata, promettendo di provvedere tempestivamente.

Non sarà difficile controllare.

 

Commenti  

 
#1 giannino 2011-04-25 17:41
Dobbiamo puntare sui giovani! i giovani!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI