Accoltella una 32enne, arrestato dai carabinieri

carabinieri-7

 

 

Rutigliano - I Carabinieri della Stazione di Rutigliano hanno tratto in arresto un 40enne di Bitritto ritenuto responsabile di lesioni aggravate e porto abusivo di arma bianca.

In via Torquato Tasso l’uomo, armato di coltello, ha improvvisamente raggiunto una 32enne colpendola, verosimilmente per futili motivi, con un fendente allo sterno. La donna, alla quale il 40enne era da poco legato sentimentalmente, ha riportato lesioni giudicate guaribili in 15 giorni. Identificato, l’aggressore si è poi consegnato spontaneamente ai militari della Stazione di Noicattaro e , su disposizione della Procura della Repubblica di Bari, è stato associato presso la locale casa circondariale.