Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

Giampaolo e la vittoria di Romagno: colpa dei commercianti

Nicola Giampaolo nel suo studio in Via Sotto il Castello

A termine delle agitazioni elettorali, si è tornati alla normalità. Dopo la vittoria di Romagno, si può dire che tutto sia tornato come prima. Resta ancora da ufficializzare la nomina degli assessori e solo allora potremo dire che Rutigliano ha un'amministrazione. Tuttavia un personaggio che si è perso di vista è Nicola Giampaolo, per questo la Voce del Paese si è recata nel suo studio per avere una sua analisi sulle elezioni.

Può fornire un giudizio personale su quello che è stato il risultato ottenuto dalla sua coalizione?

Ad essere sincero mi aspettavo una manciata di voti in più, circa un 500 voti rispetto di più a quelli che abbiamo ottenuto. Perché della mia coalizione non c'è nessun consigliere tranne me. Mi dispiace per questo. Credo che ci sia qualcuno che diceva di appoggiarmi ma mi ha tradito; ma di questo non mi preoccupo poiché li tengo sott'occhio e prenderò atto di ciò. Una nota positiva riguarda un aspetto che giù avevo previsto, cioè il voto disgiunto. Molti voti che ho preso sono stati  quelli di protesta.

Cosa ne pensa della vittoria di Romagno?

Penso che la vittoria di Roberto Romagno non provenga da quella parte di operai che, si dice, sia stata forzata a votarlo, quanto per una ampia fetta di rutiglianesi che si è dimostrata ancora ignorante. In modo particolare, condanno i commercianti che hanno votato l'attuale sindaco e per i quali non prenderò alcuna difesa quando in Consiglio Comunale si parlerà di TARES e di tutte le altre tasse.

Romagno 50,1%,  Altieri 40% e lei 9,9%. Crede che la vittoria di Romagno sia stata dettata dal fatto che lei non ha raggiunto il 10%?

Beh, non credo che sia stata una cosa dipesa soltanto da me, perché questi voti che sono serviti a Romagno per vincere, potevo non solo prenderli io ma anche Altieri, quindi credo che sia una cosa di cui nessuno può "incolparmi".

Qual è stato allora il fattore che ha permesso a Romagno di riconfermarsi sindaco?

Mi dispiace dirlo, ma credo che una grossa responsabilità l'abbiano avuta quelli del Movimento 5 Stelle, che hanno predicato bene ma razzolato male; intendo dire che il 90% dei Grillini rutiglianesi sia stato abbindolato da Romagno, "vendendo" i proprio voti.

Una curiosità: dopo tutte le parole, a volte pesanti, che ha rivolto e ricevuto da Romagno come mai ha deciso di presentarsi in Aula Consiliare, il giorno della proclamazione ufficiale, arrivando addirittura ad abbracciarsi?

Il mio è stato un gesto di conseguenza al discorso che Roberto stava facendo, cioè diceva di mettere da parte tutti i rancori della campagna elettorale. Dato che ho sempre predicato che "la politica è la più alta forma di carità", ho deciso di sotterrare l'ascia di guerra e abbracciarlo, in quanto, essendo consigliere, ho il dovere istituzionale di mettere da parte tutto ciò che è successo durante la campagna elettorale, perché credo che un paese non possa essere governato a dovere se ci sono profondi problemi all'interno del consiglio comunale.

Di Altieri, invece, cosa ne pensa?

Penso che sia stato vittima di un PD che ancora una volta si è dimostrato di essere il partito più incapace della Storia della Repubblica. Molte erano infatti le persone in lista che hanno "tradito" Altieri. Mi chiedo come possa un ragazza come Antonella Berardi, prendere moltissimi voti, gran parte dei quali sono disgiunti? Come può un segretario di partito non essere eletto consigliere (parlo di Tarulli). E' evidente quindi che grossi sono i problemi all'interno del Partito Democratico.

Cosa si impegnerà a fare da consigliere in questi cinque anni?

Farò quello che ho sempre detto di fare, cioè migliorare, attraverso una buona collaborazione con tutti gli altri consiglieri dell'opposizione, un paese bellissimo come Rutigliano.

Commenti  

 
#11 Pino 2014-06-28 12:09
Nicò!!! sei la contradizione di te stesso, dici tutto e il contrario di tutto. Fai la persona seria ogni tanto e mostraci maturità politica, non ci raccontare più le favole perchè l'elettore è un uomo intelligente, non abbiamo creduto ai 100 euro al mese x ogni nasciuturo fino al compimento dei 13 anni, la mensa ai bambini ed i libri di scuola gratis,ecc. ecc. qui viviamo in Italia e precisamente a Rutigliano, tu x caso hai residenza nel principato di Monaco?
 
 
#10 Moderato 2014-06-23 23:02
Bugiardo sicuramente!!! Prima ammazza le persone il bel Giampaolo e poi le lecca.... Ma vai in chiesa e fatti benedire seriamente!!!ti hanno votato solo coloro che hanno ricevuto il buono... Evidentemente erano finito e i 500 non ti hanno votato!!! Nicooooo vatt a cuccccc
 
 
#9 minguccio 2014-06-23 11:56
Però, su una cosa Nicola, ha ragione. Un Pd beffeggiato da tutti. Una figura pessima fatta fare al segretario di partito, che si visto sopraffare da una candidata che tra l'altro a detta del Giampaolo e non solo i suoi voti sono stati attribuiti in maniera disgiunta. A se fossero andati da soli a quest'ora forse......chissà....ma si.....!!!!!!
 
 
#8 anonymouse 2014-06-23 11:42
Per quanto riguarda Antonella Berardi, è evidente il voto disgiunto ha preso i voti di puglia fruit,Tarulli dimettiti, come segretario del pd non hai fatto proprio una bella figura.Ma a Rutigliano ci sta ancora il pd?
 
 
#7 re sole 2014-06-21 14:11
azzzzzz........ da quale pulpito viene la predica da un uomo di chiesa che inizia il suo mandato da consigliere dando colpe a chi ha espresso il suo voto in maniera libera.........piuttosto mettiti in una vasca da bagno e riempila con l'acqua benedetta Nicola che troverai tanto giovamento x lo spirito e l'anima!!!!
 
 
#6 anonymouse 2014-06-21 14:08
Ecco u'altro luminare analista politico.
Ancora con questa storia dei 5 stelle?
Se non vi è chiaro vi faccio un disegnino.
2929 sono voti alle europee,alle amministrative ve lo ricordo il m5s non c'era, avreste avuto ragione se quei 2929 europei non fossero stati confermati alle amministrative.
Ma se neanche i tuoi fedelissimi ti hanno votato,
E poi gli agricoltori e commercianti da te menzionati in alcune circostanze... come cittadini si aspettano che tu come amministratore anche se di minoranza, mantenga fede ai tuoi impegni nei confronti dei cittadini di rutigliano a prescindere la fede politica.
Vogliamo vederti all'opera.Ti seguiremo con passione.
 
 
#5 sentenza 2014-06-20 20:56
insomma......a detta di valentini la colpa della sconfitta e' dei 5 stelle......x giampaolo la colpa e' dei commercianti......ora uscira' qualche altro e' chissa' a chi vorra' accollare la colpa.........ma fate autocritica che e' meglio e vedrete che la colpa e' solo vostra avete sbagliato completamente il modo di interloquire con la gente in maniera agressiva come si sentiva nei comizi ,abbiate il coraggio di dichiararlo almeno echecapproooooo!!!
 
 
#4 coerenza 2014-06-20 16:07
ed ora guarda e ammira come si lavora seriamente ai progetti che avranno seguito nei prossimi 5 anni caro nanerottolo.....altro che le chiacchiere tue e del tuo compare minguccio!!!
 
 
#3 stai fesco 2014-06-20 16:05
insomma una leccata qua e una leccata la(in via adelfia ) speravi che il tuo progetto sciapito poteva avere successo......alla cucciaaaaaaaa!!!!
 
 
#2 aziz 2014-06-20 16:03
non ti riesci ancora a fare una ragione vero????.......questa volta ti e' andata superbene piccolo uomo ma la prossima farai la fine del topo col gatto perche' ora ti hanno assaggiato tutti di che pasta sei fatto ......ti vendi al primo che ti offre anche l'aria fritta!!!!
 
 
#1 esperanto 2014-06-20 14:19
come diceva una nota canzone ......"pigliati na passtiglia" Nico' e ingoia il rospo che hai in gola....tanto hai voglia tu a prendertela con questo o con quellosorbisciti questi altri 5 anni di Romagno e non metterti contro nessuno come dicevi dei commercianti .....sei un uomo di carita' e di chiesa che non deve avere nemici,gia' sei in contraddizione con quello che hai sempre detto ehhh...ehhh...bugiardoneeee!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI