Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Emiliano sbotta contro i 5 stelle. Prima lo scontro, poi le scuse.

Michele_Emiliano

 

Sabato 11 Ottobre alla Festa dell’Unità sembrerebbe esserci stato uno spiacevole episodio che ha visto contrapporsi il Segretario regionale del PD, Michele Emiliano, e alcuni attivisti del Movimento 5 Stelle di Rutigliano, tanto da portare poi il primo, durante il suo intervento sul palco, a porre le sue scuse. Ma cosa è accaduto davvero? Ce lo racconta un attivista presente: un pentastellato si avvicina ad Emiliano consegnandogli un volantino che conteneva delle domande, facendo poi accenno ad andarsene, “in maniera provocatoria” – come lo stesso ci racconta. Il Segretario lo ha richiamato per rispondere alle domande. Nel frattempo sono sopraggiunti altri attivisti. A questo punto, sembrerebbe che Emiliano non si sia risparmiato nel rispondere con toni alti e i 5 Stelle non si sarebbero risparmiati nel contestare alcune scelte fatte dal suo Partito. Dopo la discussione animata, Emiliano è salito sul palco e ha chiesto scusa per la reazione avuta nei confronti degli attivisti. Quando ha terminato il suo intervento, l’attivista che aveva consegnato il volantino l'ha raggiunto per scusarsi del gesto provocatorio, ma Emiliano – secondo il racconto –  non le avrebbe volute, anzi, avrebbe nuovamente  chiesto perdono per i toni aggressivi con i quali aveva risposto. Il Segretario chiede poi al ragazzo di accompagnarlo fino alla macchina e “oltre a spiegarmi la sua considerazione verso il M5s ( più volte ha espresso ammirazione, si possono trovare molte interviste a riguardo), mi ha salutato dicendomi di poterlo contattare, anche con il mio gruppo per poter avere un confronto diretto su qualsiasi cosa riguardante lui e il suo pensiero. Che dire, da come ci ha risposto, toni alti a parte, ha dimostrato ancora una volta che è uno spirito libero all'interno di un partito politico che purtroppo sta facendo solo danni. Ora sarà da vedere se è anche la persona di parola che dice di essere! Noi attendiamo, certamente, dopo aver avuto un confronto del genere con lui, vedremo cosa effettivamente sarà capace di fare se alla fine del percorso ne uscisse vincitore”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI