Opposizione: nuova interrogazione sulla Scuola dell’Infanzia di “Via Madonna delle Grazie”

scuola

 

Rutigliano, 14 ottobre 2014

Al Sindaco

 Dott. Roberto Romagno

SEDE

 

E p.c.

Al Presidente del Consiglio Comunale

SEDE

 

Oggetto: INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA CON INSERIMENTO IN ODG CONSILIARE, ( ex art.20 Regolamento del Consiglio Comunale e delle Commissioni Consiliari ) inerente la Scuola dell’Infanzia di “Via Madonna delle Grazie”- 2° Circolo Didattico “A.Moro” di Rutigliano.

 

Il sottoscritti Altieri Domenico, Berardi Antonella, Martire Michele, Valentni Oronzo e Valenzano Giuseppe, in qualità di consiglieri comunali di minoranza presentano la seguente interrogazione a risposta scritta.

 

PREMESSO

-            che alcuni genitori dei bambini che frequentano la  Scuola dell’Infanzia di “Via Madonna delle Grazie”, facente parte del 2° circolo didattico, ci hanno segnalato la pericolosità delle giostrine posizionate nel giardino del plesso, fornendoci anche alcune foto che alleghiamo;

 

-            che data la pericolosità delle giostre arrugginite e vetuste, lo scorso anno, si è reso necessario delimitare con nastro segnaletico l’intera area e le singole giostre stesse, al fine di salvaguardare l’incolumità degli alunni;

 

-            che come evidente nelle foto allegate (foto.n1, foto n.2 e foto n.3) il parco della scuola è inutilizzabile e tutte le giostre sono inagibili;

 

-            che ad oggi gli alunni non possono usufruire della zona parco giochi e pertanto non possono svolgere attività ludiche e ricreative in tale area;

 

-            che la suesposta condizione persiste ormai da circa un anno;

 

CONSIDERATO

 

-    che, pertanto, sono necessari, urgenti ed improcrastinabili interventi per rendere nuovamente agibile l’intera area parco giochi della Scuola dell’Infanzia di “Via Madonna delle Grazie”;

 Tutto ciò premesso e considerato,

SI INTERROGA

Il Sindaco

Per conoscere le motivazioni per le quali, sino ad oggi l’Amministrazione non è intervenuta nel ripristino dell’area nonostante la problematica esposta fosse ben nota, e per comprendere le modalità con le quali si intende urgentemente agire ed i relativi provvedimenti che si intendono assumere.

Si chiede, inoltre, al Presidente del Consiglio di inserire la presente interrogazione nella prima seduta utile del Consiglio Comunale.