Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Diffide e Consigli Comunali invalidati: Risponde Delliturri

Delliturri

 

In seguito ai turbolenti avvenimenti politici e burocratici degli ultimi giorni, tra diffide da parte della Procura di Bari e consigli comunali invalidati, la nostra redazione ha sentito l’esperta opinione del consigliere Franco Delliturri.

 

Durante il Consiglio Comunale del 27 ottobre ha interrotto il presidente del consiglio Maggiorano, per quale motivo?

Si tratta di una questione di applicazione del regolamento. In fase di dichiarazione di voto non è possibile continuare una polemica. Il regolamento ammette un solo intervento per parte, uno per l’opposizione ed uno per la maggioranza. Ho solo chiesto l’applicazione del regolamento. Nel caso del 27 ottobre ha preso parola il consigliere Giampaolo per l’opposizione e Tonino Troiani per la maggioranza. Il presidente Maggiorano ha esordito con un ulteriore commento non previsto dal regolamento, per non creare un precedente ho chiesto che si passasse direttamente alla votazione.

Il Consiglio Comunale del 27 ottobre è in realtà la seconda convocazione del precedente Consiglio che si sarebbe dovuto svolgere il 23, convocazione infruttuosa. Per quale motivo.

Il 23 non c’è stata la possibilità di creare una maggioranza perché l’assenza dei consiglieri per impegni personali non garantiva il numero legale, alla luce della già prevista seconda convocazione pochi giorni dopo si è deciso di rimandare tutto al 27 ottobre.

Non ci sarebbe potuta essere la possibilità di decidere di rimandare il Consiglio di comune accordo durante l’incontro del 23?

Occorre analizzare la situazione. È vero che non c’erano tutti i numeri della maggioranza per poter garantire una giusta discussione in Consiglio Comunale. In più c’è una questione di strategia, l’opposizione non deve raccontare le cose a modo suo. C’era la possibilità di uno scioglimento probabile del consiglio comunale perché non erano stati rispettati i tempi previsti per visionare i dati da discutere nello stesso Consiglio, in questo ha tutte le ragioni la minoranza. Il parere del collegio sindacale è pervenuto il 20 ottobre. l’opposizione ha avuto tutte le ragioni per un eventuale ricorso, a questo punto sarebbe stato giusto rinviare a nuova data con il rispetto dei termini utili, tanto che il giorno 28 ottobre ci è pervenuta la diffida del Prefetto in quanto non sono stati rispettati i tempi previsti dal Prefetto stesso.

Quali saranno le trasformazioni sullo scenario politico/amministrative in seguito alla diffida?

Lo scenario non cambia se verranno rispettati i termini, quindi entro 10 giorni verrà convocato il Consiglio Comunale. La Prima Commissione è già stata convocata per il giorno 3-4 Novembre. Venerdì 31 ci sarà una conferenza dei capigruppo tutto in preparazione del Consiglio Comunale del 6 Novembre.

Nel documento della Previsione di Bilancio 2014 sono state segnalate incongruenze su alcune voci, cosa è successo?

 L’incongruenza è solo nella voce del piano triennale per le opere pubbliche, nello specifico per quanto riguarda il futuro del Mercato Coperto. Nel passato Consiglio Comunale abbiamo previsto la vendita di quello che io chiamo “Il Mausoleo”, ormai fatiscente, non utilizzabile e non a norma. Abbiamo pensato di alienare la struttura del Mercato Coperto, nel frattempo cosa è successo? Negli anni precedenti è stato presentato un progetto di finanza, dato che il Governo e la spending review concede sempre meno fondi per i Comuni, abbiamo pensato ad un modo per recuperare capitali per poter colmare questa lacuna. Abbiamo appurato la possibilità di recuperare fondi attraverso l’alienazione ma nel piano di bilancio è rimasta in ogni caso la possibilità di questa mossa finanziaria. Il problema dell’incongruenza è stato sollevato perché non è possibile avere due finalità per la stessa struttura. Nel Consiglio Comunale del 27 è scomparsa l’opzione della finanziaria. Complessivamente il giudizio del Collegio è positivo a parte questa piccola discrepanza. Cercare l’ago nel pagliaio per fare opposizione è molto facile. Sommariamente non sono problemi gravi quelli di questi giorni. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI