Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Minguccio Altieri: “Mai viene permesso all’opposizione di collaborare”,

Minguccio Altieri

 

Subito dopo l’approvazione del Bilancio, abbiamo posto al volo un paio di domande al consigliere d’opposizione Minguccio Altieri, per captare qualche considerazione a caldo.

Senza andare troppo nello specifico, qualche primo pensiero su quello successo nel consiglio?

Abbiamo assistito all’ultimo atto che segue ad una confusione generale sui piani politici di questa amministrazione. Siamo arrivati addirittura alla diffida del prefetto, cosa molto triste ed evitabile se solo si fosse lavorato meglio.

I problemi sono molti e bisogna abbandonare trucchi e strategie, lavorando partendo dall’individuazione delle vere priorità; soprattutto in un periodo di ristrettezze economiche come

questo.

Voi dell’opposizione ritenete quindi, almeno per ora, impossibile dialogare con la maggioranza; come mai?

Noi dell’opposizione stiamo cercando di collaborare, ma mai ci viene permesso visto che non ci vengono nemmeno concesse risposte alle nostre numerose interrogazioni.

Noi non abbiamo partecipato alle commissioni perché ci siamo sentiti personalmente offesi dai metodi assolutamente illegittimi ed irrispettosi utilizzati. Le regole sono viste come semplici formalità, non per forza da rispettare, e questo non permette una tutela del dialogo democratico.

Il tutto preclude un rapporto reale nel rispetto dei ruoli, vi è una vera e propria mancanza di rispetto nei confronti del ruolo del consigliere.

Oggi è arrivata anche l’ordinanza da parte del Tar sul ricorso elettorale da voi presentato in seguito a diverse anomalie verificatesi durante lo spoglio; qualche dichiarazione in merito?

Sicuramente non possiamo che ritenerci estremamente soddisfatti del risultato. Se il giudice ha permesso la riapertura delle schede contestate significa che ha individuato qualche punto poco chiaro all’interno di tutti i verbali dei vari seggi. Speriamo sia fatta chiarezza.

Commenti  

 
#1 LIBERO_m 2014-11-11 12:47
opposizione costruttiva non vuol dire fare ricorsi e controricorsi...dovreste imparare ad accettare la sconfitta...e collaborare nel vero senso della parola, non solo con i proclami!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI