Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

La battaglia di Umberto Rey

Umberto Rey candidato consigliere regionale

 



A favore della cultura per tutti!

In edicola su "La voce del paese" della settimana scorsa

 

Vitali saluta i lettori de “La Voce del Paese” e si augura di poter visitare il bacino di diffusione del nostro giornale. Intanto, il candidato consigliere regionale Umberto Rey è uno di quei “talenti politici” di cui è a caccia Vitali. Ma è anche un rappresentante della base, delle realtà territoriali.

“La gente ha bisogno di risposte – osserva – c’è bisogno di un partito organizzato dove la gente ha la possibilità di essere ascoltata, di proporre, di capire. Quindi è molto importante avere un punto di riferimento sul territorio”.
Umberto Rey sta portando avanti una battaglia a favore della cultura, anche quella raffinata, ma che accessibile a tutti. Per questo il sogno è di governare in qualità di assessore alla cultura.

“Io personalmente sto lottando con tantissimi amici artisti: il maestro Lentini, Angelo Montemurro, Mike Zonno, il pianista Vincenzo Cipriani, il maestro Domenico Longo di Martina Franca, il baritono Antonio Stragapede. La mia battaglia è far sì che la cultura non sia più un prodotto d’elite, ma alla portata di tutti. Le istituzioni si devono far carico anche del costo del biglietto, affinché abbia un prezzo equo”.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI