Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Tutte le opere pubbliche realizzate nei nostri comuni

Manifesto

 

L’Assessore regionale Giovanni Giannini, candidato alla Regione con il Partito Democratico, in esclusiva a “La Voce del Paese”

 

Giovanni Giannini è l’Assessore regionale uscente alle Infrastrutture e Mobilità, Lavori Pubblici - Reti e Infrastrutture per la mobilità, Verifiche e Controlli dei Servizi TPL, Lavori Pubblici.

Giannini è candidato alle prossime regionali del 31 maggio, in forza al Partito Democratico a sostegno di Michele Emiliano presidente della Regione Puglia.

Giovanni Giannini, a differenza di tanti, conosce l’istituzione Regione Puglia, avendo ricoperto uno degli incarichi più importanti; infatti, nell’ambito dei Lavori Pubblici la Regione deve amministrare preziosi finanziamenti. Ma soprattutto, Giannini conosce il nostro territorio. E mentre gli altri candidati offrono sul mercato elettorale le proprie e talvolta impossibili promesse, all’Assessore Giannini abbiamo chiesto di rendicontare le cose concretamente realizzate in ciascuno dei paesi del network d’informazione “La Voce del Paese”.

Insieme, abbiamo stilato un report dettagliato, che servirà a rispolverare la memoria.

Comprendere il passato, ciò che è stato fatto, aiuta a scegliere meglio nel futuro. Nell’immediato futuro, in tal caso, poiché si vota domenica prossima 31 maggio, e il pericolo vero è l’astensionismo. “Andare a votare – ci confida Giannini – significa esercitare un diritto che è anche un dovere. Significa scegliere le persone a cui affidare il governo delle istituzioni.

Chi pensa che non andare a votare significa fare la cosa giusta non solo dimostra di avere una visione miope della propria esistenza ma commette un atto contro se stesso e il futuro dei propri figli.

Non andare a votare significa consentire ad altri di decidere per noi, e subire passivamente le loro scelte senza assoluto diritto di critica.

Ogni cittadino elettore deve esprimere il proprio voto in maniera libera e consapevole, scevro da condizionamenti e  da qualsiasi forma di scambio, perché solo così sarà possibile migliorare il paese in cui viviamo e cambiare per davvero le cose”.

 

INTERVENTI REALIZZATI NEI NOSTRI COMUNI

 

ACQUAVIVA

  • Convenzione per la gestione della rete di distribuzione ed il riutilizzo ad usi irrigui delle acque reflue provenienti dal depuratore in agricoltura;
  • Consolidamento Palazzo Comunale euro 200.000,00.

        

CASAMASSIMA

  • Realizzazione delle trincee drenanti per la Lama S. Giorgio.

        

CASSANO         

  • Sovvenzionamenti per lavori di ristrutturazione per la Parrocchia delle Grazie euro 55.000,00, per il Convento S. Maria degli Angeli euro 100.000,00 e per la Chiesa Matrice euro 40.000,00.

        

CONVERSANO

  • Elettrificazione della linea ferroviaria Bari - Martina Franca;

        

GIOIA DEL COLLE 

  • Realizzazione negli attuali campi di spandimento di un “buffer ecologico” per limitare la portata diretta nella Lama S. Giorgio.

        

MONOPOLI      

  • Soluzione del problema relativo alla erosione costiera e accordo con Federalberghi;
  • Sovvenzionamenti per lavori di ristrutturazione della Confraternita Nostra Signora del Suffragio euro 60.000,00 e della Parrocchia Sant’Antonio euro 40.000,00.

        

NOICATTARO 

  • Sblocco del progetto e impostazione dell'iter per il finanziamento nella programmazione 2014-2020 della questione relativa alla fogna nella zona delle cooperative;
  • Pulizia della zona parcheggio nei pressi della Stazione di Noicattaro;
  • Avvio della questione relativa all'area demaniale inserita nel PIRP per la realizzazione di alloggi di edilizia residenziale pubblica;
  • Avvio della sistemazione della questione relativa al parcheggio della stazione ferroviaria di Torre a Mare.

        

POLIGNANO A MARE      

  • Realizzazione pista ciclabile;
  • Esecuzione di indagini speleologiche subacquee a tutela della costa;
  • Soppressione passaggio a livello;
  • Sovvenzionamenti per lavori di ristrutturazione della Chiesa Matrice euro 80.000,00.

        

PUTIGNANO    

  • Elettrificazione della linea ferroviaria Bari - Martina Franca;
  • Sistemazione del recapito finale previsto dal PTA al fine di definire la vicenda relativa alla questione della Lama S. Giorgio.

        

RUTIGLIANO  

  • Sistemazione ed interventi relativi agli Agglomerati i cui impianti depurativi avrebbero dovuto secondo il PTA scaricare i reflui trattati in Lama S. Giorgio.

        

SANTERAMO IN C.

  • Potenziamento ed efficientamento del servizio di TPL da e per l’ospedale della Murgia.

 

TURI        

  • Sovvenzionamenti per lavori di ristrutturazione della Chiesa San Domenico euro 50.000,00.

Commenti  

 
#1 DAParadiso 2015-05-26 16:24
Giannini, corresponsabile della divisione in due di Gioia del Colle. Non ha mai voluto prendere in considerazione Progetti alternativi alla chiusura del passaggio a livello. Gioia non dimentica. Vigilare e non temere di denunciare l'arte consolidata del "voto di scambio". La primogenitura del "sistema rappresentanti di lista" è nata e praticata a Gioia del Colle, poi....esportata anche a Bari.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI