Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Le Fal di Colamussi per la sfida di Matera 2019

Rutigliano- Matteo Colamussi

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

"È per noi motivo di grande soddisfazione, l'attestazione al lavoro e all'impegno, che il ministro Delrio, giovedì 18 giugno a Matera, ha rivolto alle Ferrovie Appulo Lucane. Questo riconoscimento ci carica ancor più di responsabilità anche perché il ministro, riconoscendoci il ruolo di unico vettore oggi in grado di collegare Matera al resto d'Italia e all'Europa, ha recepito in pieno le nostre proposte progettuali, definendole un piano di investimenti molto interessante che consentirà, ben prima del 2019, di collegare Bari a Matera in meno di un'ora e Matera all'aeroporto di Bari al massimo in un'ora e quindici".

Lo dichiara in una nota Matteo Colamussi, rutiglianese, Presidente delle Fal (Ferrovie Appulo Lucane), al termine dell'incontro sulle infrastrutture tenuto giovedì a Matera con il ministro Delrio e le Istituzioni ed i parlamentari lucani.

"Il ministro ha ricordato anche, come 'elemento di qualità' che le Fal hanno rinnovato il parco treni e autobus e sono pronte a vincere la sfida di collegare velocemente Matera al resto d'Italia e d'Europa. Prendiamo atto poi con grande soddisfazione -aggiunge il Presidente Colamussi- della disponibilità del Governo, garantita dal Ministro, ad adoperarsi in prima persona e con le Regioni Puglia e Basilicata a reperire tutti i fondi necessari a finanziare il nostro piano di investimenti, compreso il progetto della metropolitana di superficie. La concretezza e la competenza del ministro insieme alle sue attestazioni di stima, ci hanno dato conferma che le Fal e la Basilicata vinceranno la sfida di Matera 2019".

Elena Pinto

Ferrovie Appulo Lucane s.r.l.

Commenti  

 
#1 francomatera 2015-07-25 00:56
Auguro tutto ****! Rovinano un intero territorio per avere il monopolio assoluto su Matera grazie allo scartamento ridotto che limita l interconnessione e le velocità! A MATERA è vitale lo scartamento ORDINARIO!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI